Asta da Corsa

Asta da Corsa – Consulente agli acquisti 2019

Recensioni del Asta da Corsa: il migliori a confronto

Il migliore in assoluto
Il miglior rapporto qualità prezzo
POKÈMON ASTA DA FINIRE LAVORI IN CORSO 29hOCCHIALI DA VISTA DA SOLE MODELLO JOHNNY DEEP STAR VINTAGE FASHION GOOCerchi in lega 899 ET33 5x110 da 17Cerchi in lega 100 BP ET40 5x110 da 18Cerchi in lega 100 BP ET40 5x110 da 17
LinkPOKÈMON ASTA DA FINIRE LAVORI IN CORSO 29hOCCHIALI DA VISTA DA SOLE MODELLO JOHNNY DEEP STAR VINTAGE FASHION GOOCerchi in lega 899 ET33 5x110 da 17" Opel Adam Asta Vectra Zafira Meriva Cerchi in lega 100 BP ET40 5x110 da 18" Opel Adam Asta Vectra Zafira Meriva Cerchi in lega 100 BP ET40 5x110 da 17" Opel Adam Asta Vectra Zafira Meriva
Classificazione
1° posto10Ottimo
2° posto9,7Distinto
3° posto8,5Buono
4° posto8,2Buono
5° posto7,3Discreto
Features
  • Nuovo,
  • Marca: wizard of the cost, nintendo ,pokemon
  • ,
  • Tipo di Vintage: Vintage riproduzione
  • Nuovo,
  • Marca: - Senza marca/Generico -
  • MPN: Non applicabile
  • Materiale: Cerchi in lega
  • Larghezza del canale: 7.5J
  • Diametro cerchio: 17"
  • Struttura: Pezzo unico
  • Offset: 33mm
  • Distanza fori/PCD: 110
  • Fori: 5
  • Nuovo,
  • Marca: - Senza marca/Generico -
  • MPN: Non applicabile
  • Materiale: Cerchi in lega
  • Larghezza del canale: 8J
  • Diametro cerchio: 18"
  • Struttura: Pezzo unico
  • Offset: 40mm
  • Distanza fori/PCD: 110
  • Fori: 5
  • Nuovo,
  • Marca: - Senza marca/Generico -
  • MPN: Non applicabile
  • Materiale: Cerchi in lega
  • Larghezza del canale: 7.5J
  • Diametro cerchio: 17"
  • Struttura: Pezzo unico
  • Offset: 40mm
  • Distanza fori/PCD: 110
  • Fori: 5
Compra*Vedi Offerta via eBay**Vedi Offerta via eBay**Vedi Offerta via eBay**Vedi Offerta via eBay**Vedi Offerta via eBay*
Il migliore in assoluto
POKÈMON ASTA DA FINIRE LAVORI IN CORSO 29h
Features
  • Nuovo,
  • Marca: wizard of the cost, nintendo ,pokemon
Il miglior rapporto qualità prezzo
Cerchi in lega 899 ET33 5x110 da 17
Features
  • Nuovo,
  • Marca: - Senza marca/Generico -
  • MPN: Non applicabile
  • Materiale: Cerchi in lega
  • Larghezza del canale: 7.5J
  • Diametro cerchio: 17"
  • Struttura: Pezzo unico
  • Offset: 33mm
  • Distanza fori/PCD: 110
  • Fori: 5
Cerchi in lega 100 BP ET40 5x110 da 18
Features
  • Nuovo,
  • Marca: - Senza marca/Generico -
  • MPN: Non applicabile
  • Materiale: Cerchi in lega
  • Larghezza del canale: 8J
  • Diametro cerchio: 18"
  • Struttura: Pezzo unico
  • Offset: 40mm
  • Distanza fori/PCD: 110
  • Fori: 5
Cerchi in lega 100 BP ET40 5x110 da 17
Features
  • Nuovo,
  • Marca: - Senza marca/Generico -
  • MPN: Non applicabile
  • Materiale: Cerchi in lega
  • Larghezza del canale: 7.5J
  • Diametro cerchio: 17"
  • Struttura: Pezzo unico
  • Offset: 40mm
  • Distanza fori/PCD: 110
  • Fori: 5
In questa categoria il prodotto migliore è POKÈMON ASTA DA FINIRE LAVORI IN CORSO 29h di - anche il più venduto su eBay (prezzo: € 1.000,00 - 11. Marzo 2018, 10:19). Si consiglia vivamente di confrontare i prezzi in modo da ottenere il prezzo più economico sul vostro ordine. Perche' dovresti pagare piu' del dovuto? Dopo tutto, un prezzo basso non significa automaticamente che si tratta di un prodotto scadente. Apropostare un prodotto buono o cattivo: potete vedere di seguito se Altroconsumo, il pioniere di tutti i tester, ha pubblicato rapporti di prova su questa categoria. Ma anche altre possibilità di ottenere raccomandazioni o confronti sono indicate di seguito.


Classifica: il migliori Asta da Corsa

Su eBay, c’ è una lista ad alto punteggio Asta da Corsa, che è un ottimo modo per confrontare e trovare i migliori prodotti. Naturalmente, ci sono anche diversi vincitori di test tra loro. C’ è una buona ragione per cui questi sono i prodotti più popolari dei clienti e perché vendono molto bene. Poiché il numero di clienti è così grande, i prodotti che vendono meglio qui sono una buona raccomandazione per l’ acquisto. Molto spesso le vendite di questi prodotti stanno già funzionando molto bene su un periodo di tempo più lungo.

Il migliore in assoluto
#1
POKÈMON ASTA DA FINIRE LAVORI IN CORSO 29h
POKÈMON ASTA DA FINIRE LAVORI IN CORSO 29h*

Inserzione in fase di lavoro in corso

#2
OCCHIALI DA VISTA DA SOLE MODELLO JOHNNY DEEP STAR VINTAGE FASHION GOO
OCCHIALI DA VISTA DA SOLE MODELLO JOHNNY DEEP STAR VINTAGE FASHION GOO*

OCCHIALI DA VISTA,DA SOLE MODELLO JONNY DEEP

Articolo:
Occhiali da vista,da sole

Modello:Super star Jonny Deep

Adatto a:
Uomo,Donna,Unisex

Stille: Sportivo

Materiale lenti:

Policarbonato

Materiale montatura:Plastica Colore montatura:

Nero lucido,Marronr,Marrone leopardo

Colore lenti:

TrasparenteLunghezza :14cm
Larghezza:Peso:4,4cm20,3 gr

Imbalaggio :In semplice bustina trasparente

 

 
 
 
 
 
 

 
Come risparmiare sulla spedizione

Aggiungi tutti i prodotti che desideri nel carrello e solo quando hai finito, controlla il totale e se le spese di spedizione superano 7,9 euro totali allora invia una richiesta del totale al venditore. Nel nostro negozio ad eccezione di alcuni articoli paghi massimo 7,9 euro di spedizione. E' responsabilità dell'acquirente effettuare gli acquisti in modo conforme per ottenere lo sconto sulla spedizione combinata, gli oggetti acquistati separatamente con lo stesso indirizzo di spedizione saranno comunque spediti in un solo collo.

Metodi di pagamento

  • Paypal
  • Carta di credito
  • Bonifico Bancario
  • Vaglia postale

Note:

  • Paypal: Metodo di pagamento sicuro, si riceve il denaro istantaneamente e permette una spedizione in linea con i tempi descritti nell'inserzione.
  • Carta di Credito: Metodo di pagamento sicuro senza necessità di avere un conto su Paypal ma processato attraverso il sistema di sicurezza di Paypal, si riceve il denaro istantaneamente e permette una spedizione in linea con i tempi descritti nell'inserzione.
  • Bonifico Bancario: Metodo di pagamento sicuro che avviene tramite due conti bancari. Un bonifico può impiegare fino a 3 giorni per essere contabilizzato dalla banca ricevente, dunque non permette una spedizione veloce e in linea con i tempi descritti dall'inserzione
  • Vaglia Postale: Metodo di pagamento sicuro che avviene tramite l'emissione di un assegno circolare non trasferibile emesso da Poste Italiane e spedito al venditore dall'acquirente.Un vaglia può impiegare fino a 15 giorni per essere ricevuto, non permette dunque una spedizione veloce e in linea con i tempi descritti dall' inserzione

Metodi di spedizione

  • Spedizione standard:  Standard: 3-5 giorni lavorativi per la consegna - Tracciabile
  • Spedizione veloce: Espressa  - 24/48 ore per la consegna - 24/48 ore in più per le zone disagiate. - Tracciabile
  • Altri specificati di volta in volta nelle inserzioni
    Note:
  • In caso di ritardi nelle consegne di oltre 3 giorni lavorativi per servizi espressi e 5 giorni lavorativi per tutti gli altri, è necessario contattarci onde evitare spese di giacenza che andrebbero a gravare sulle vostre economie.
  • Le spedizioni avvengono solo dopo aver ricevuto l'effettiva contabilizzazione del pagamento in caso di pagamenti con Bonifico Bancario o dopo l'effettivo ricevimento del Vaglia Postale.

Imballaggio

I prodotti sono imballati generalmente in buste o pacchi anonimi. Se desiderate che sull'imballaggio o al suo interno non risultino riferimenti in alcun modo al nostro negozio, specificalo espressamente tramite un messaggio su Ebay.

Dogana

Per le spedizioni all'estero nella Comunità Europea non ci sono spese doganali da pagare, .. Per le spedizioni all'estero al di fuori della Comunità Europea, eventuali spese doganali, sdoganamenti, e tutto ciò che ne è connesso, restituzioni incluse, sono totalmente a cura, responsabilità e carico economico del destinatario/acquirente.

Regole sugli acquisti

Tempi di pagamento
Il pagamento deve avvenire entro 4 giorni dall'acquisto. Se entro 4 giorni non si effettua il pagamento, l'acquirente è segnalato su Ebay e l'acquisto viene annullato.

Regole sui tempi di spedizione
Le spedizioni avvengono solo ed esclusivamente al ricevimento effettivo e contabilizzato del pagamento  secondo i tempi indicati nell'inserzione che saranno computati dal giorno del ricevimento del pagamento effettivo.

Fatture e scontrini
Non viene emesso scontrino fiscale in quanto la vendita via internet non impone tali obblighi, viene emessa regolare fattura se richiesta contestualmente all'acquisto.

Accettazione delle regole
Il Cliente, con l'invio telematico della conferma del proprio ordine d'acquisto, accetta incondizionatamente tutte le condizioni riportate in questo negozio in ogni sua parte e si obbliga ad osservare e autorizzare nei suoi rapporti con Exsyn di Tozzi Stefano al trattamento dei dati personali.
In caso di controversie legali, le risoluzioni saranno competenza del Foro di Vallo della Lucania.

Regole sulla restituzione

*Il ripensamento nell’e-commerce*

 Come da decreto legislativo 22/5/99 n. 185 al quale si fa riferimento in merito al diritto di recesso dei consumatori, applichiamo la  prassi indicata per le restituzioni e i rimborsi.

*A chi si applica*
 Il diritto di recesso non copre ogni acquirente. La prima limitazione è la sua applicazione soltanto ai consumatori, “il consumatore è la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta” (art. 1469 bis). In sostanza, aziende e professionisti con partita Iva non possono far valere il diritto di recesso per acquisti effettuati in tale veste.

 *Le esclusioni*
 Il diritto di recesso per le compravendite concluse a distanza non può essere applicato in questo caso:

 - Per la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente.I beni personalizzati sono per esempio medaglie o bracciali con incisi i nomi o le date di nascita, ma non quelli con prestampato un nome di persona.

- Per gli oggetti usati, danneggiati, modificati, trattati, lavati, con etichette rovinate o tagliate o per i quali un uso improprio li ha resi inadatti all'uso. In caso di danni provocati dal mezzo di trasporto corriere, è necessario firmare il ricevimento degli oggetti con "RISERVA DI CONTROLLO", se ciò non è espletato, nessun di

Creato da Strumento gratuito per mettere in vendita i tuoi oggetti. Metti in vendita i tuoi oggetti in modo facile e veloce e gestisci le inserzioni in corso.

Il miglior rapporto qualità prezzo
#3
Cerchi in lega 899 ET33 5x110 da 17
Cerchi in lega 899 ET33 5x110 da 17" Opel Adam Asta Vectra Zafira Meriva *

Set 4 cerchi in lega NUOVI, imballati in scatola.

Cerchi originali Alfa Romeo     ***Outlet *** Merce da esposizione, nuova mai montata su veicolo ma che possono presentare piccoli segni o imperfezioni di vernice ma sono diritti e senza ammaccature o difetti strutturali, un vero affare !!!  Cerchi in lega modello 899 colore grigio, misure 7.5x17 5x110 ET33 CB65.1Compreso nel prezzo i 4 fregi. Prezzo indicato per 4 cerchi con spedizione nazionale.Il cerchio monta bulloneria originale a sede conica.Bulloneria nuova disponibile a €15

Per gli utenti non esperti di Ebay: prima di mettere un feedback negativo contattateci. Siamo sempre pronti a risolvere i vostri problemi .

Massima disponibilità prima e dopo la vendita.

Per verificare corretta compatibilità inviare coppia del libretto tramite mail a posta@gommaspeed.it indicando il prodotto desiderato prima di fare l'ordine.Per le vetture immatricolate dopo il 1 Novembre 2014 si consiglia di verificare la presenza di valvola TPMS per controllo pressione sul cerchio, consultare per maggiore informazione. Eventualmente i sensori TPMS si vendono per separato e codificati con nuovi codici ID.Contattateci prima dell'acquisto per verificare l'effettiva disponibilità della quantità desiderata.Specificare nelle note, al momento dell'acquisto il tipo di vettura: Marca/modello/cilindrata/anno immatricolazione, per verificare la compatibilità con la vostra vettura.Siamo un’azienda che opera nel settore da oltre 50 anni. Al momento della spedizione viene effettuato lo scontrino , o la fattura solo su richiesta con i vostri dati per azienda o particolari al momento del ordine.

Abbiamo una vasta gamma di pneumatici da abbinare, grande OFFERTE per pneumatici invernali.

Per chi acquista cerchi e gomme complete, il tutto arriva direttamente a casa vostra montato ed equilibrato,  pronti da montare sotto la macchina senza nessuna assistenza.

Leggere un pneumaticoManutenzioneSpedizionePagamenti

Come leggere un pneumatico Interpretazione delle indicazioni riportate sui pneumatici: Per conoscere tutte le informazioni di base su un pneumatico, è sufficiente leggere le informazioni riportate sotto 1) Equilibratura dei pneumatici Pneumatici non equilibrati causano vibrazioni, che a loro volta potrebbero provocare l'affaticamento del conducente e l'usura prematura e irregolare del pneumatico, nonché l'usura delle sospensioni del veicolo. I pneumatici vanno equilibrati al momento del montaggio o quando vengono riposizionati dopo un intervento di manutenzione. L'equilibratura dei pneumatici deve essere controllata alla comparsa dei primi segnali di vibrazioni. 2) Pressione dei pneumatici È molto importante controllare la pressione dei pneumatici almeno una volta al mese mediante un manometro. Un gonfiaggio errato, infatti, può causare un'usura anomala ed eccessiva e conseguenti lacerazioni che possono, a loro volta, provocare il surriscaldamento del pneumatico, un consumo eccessivo di carburante o persino lo scoppio del pneumatico stesso. Assicurarsi di controllare la pressione quando i pneumatici sono freddi e non sono stati utilizzati di recente. Anche se si guida per un solo chilometro, la pressione dei pneumatici aumenta e ne risulta pertanto compromessa una misurazione corretta. La continua perdita di pressione di gonfiaggio è indice di un potenziale problema di assemblaggio del pneumatico o della ruota. In tal caso, contattare immediatamente un gommista specializzato. 3) Riparazione del pneumatico I pneumatici devono essere riparati da gommisti specializzati. La corretta procedura di riparazione prevede lo smontaggio del pneumatico dal cerchio, in modo da poter verificare la presenza di danni, e l'applicazione del fungo più la toppa per la riparazione delle forature che rientrano entro i limiti delle linee guida per la riparabilità. 4) Rotazione dei pneumatici Sebbene molti siano in grado di eseguire la rotazione dei pneumatici autonomamente, il modo migliore, più rapido e sicuro per farlo è affidarsi a professionisti. La procedura e la pianificazione corrette per eseguire la rotazione dei pneumatici sono indicate nel manuale del veicolo. Se non viene indicata alcuna pianificazione, è buona norma eseguire la rotazione ogni 8.000-10.000 chilometri. 5) Allineamento delle ruote Un veicolo può dirsi correttamente allineato quando tutti i componenti dello sterzo e le sospensioni sono ben fissati e pneumatici e ruote sono disposti correttamente. Se si evidenzia un'usura irregolare del battistrada, è possibile che le ruote siano allineate in modo errato e, pertanto, è necessario recarsi presso un tecnico specializzato. Tipo di pneumatico Definisce la destinazione d'uso del pneumatico. P (solo per U.S.A.) indica che si tratta di un pneumatico per autovettura. LT (solo per U.S.A.) indica che si tratta di un pneumatico per autocarri leggeri. Larghezza Larghezza del pneumatico misurata in millimetri da fianco a fianco. La larghezza di questo pneumatico è pari a 215 mm. Rapporto di aspetto Rapporto percentuale tra l'altezza della sezione del pneumatico e la larghezza. 65 indica che l'altezza è pari al 65% della larghezza del pneumatico. Costruzione Questa indicazione specifica come è stato assemblato il pneumatico. La R indica che si stratta di un pneumatico radiale. Questi strati di corde tessili formano la struttura stessa del pneumatico e sono disposti radialmente da un tallone all'altro. La B indica che il pneumatico presenta una struttura a tele incrociate, ovvero che i fili delle tele corrono diagonalmente lungo il pneumatico da tallone a tallone, con gli strati di fibra disposti in direzioni alternate per ottenere maggiore rinforzo. Diametro ruota La larghezza della ruota da un'estremità all'altra. Il diametro della ruota è di 15 pollici. Indice di carico Indica il carico massimo che un pneumatico è in grado di sostenere quando è gonfio. Il carico massimo in libbre e in chilogrammi è anche riportato in altri punti del fianco del pneumatico. Categoria di velocità Indica la velocità massima di utilizzo di un pneumatico. H indica che il pneumatico ha una velocità di servizio massima di 210 km/h. Questo dato riguarda solamente la velocità relativa al pneumatico e NON costituisce un invito a superare i limiti di velocità stabiliti dalla legge; si raccomanda di guidare sempre nel rispetto dei limiti di velocità. DOT Indica che il pneumatico è conforme alla normative di sicurezza del dipartimento dei trasporti U.S.A. Accanto a questa indicazione si trova un numero di identificazione o di serie del pneumatico, costituito da una combinazione alfanumerica di massimo 12 caratteri. UTQG È l'abbreviazione di "Uniform Tire Quality Grading", un sistema di valutazione della qualità sviluppato dal dipartimento dei trasporti americano. Per ulteriori informazioni sull'UTQG, consultare la pagina "Classificazione UTQG".

Consigli di manutenzioni per Pneumatici: 1) Verifica del battistrada del pneumatico Controllare regolarmente il battistrada dei pneumatici per decidere se è necessario sostituirli. Tutti i pneumatici per autovetture, veicoli commerciali leggeri e medi sono dotati di indicatori di usura incorporati nel battistrada. Tali indicatori sono posizionati alla base delle scanalature del battistrada, in diverse posizioni lungo il pneumatico. Quando il residuo battistrada raggiunge il livello delle vicine costolature del battistrada, il pneumatico ha uno stadio di usura tale da renderne necessaria la sostituzione. Se l'usura del battistrada è più accentuata solo in uno o due punti, ciò significa che il pneumatico non è stato gonfiato in modo corretto. Di seguito sono riportati alcuni dei più comuni segni di usura irregolare del battistrada e le relative cause: 1.1 Tasselli e incavi del battistrada: PARTI USURATE L'incurvamento" è più comune nei pneumatici anteriori, ma può verificarsi anche in quelli posteriori. Questo fenomeno può indicare che le ruote non sono bilanciate correttamente o che le sospensioni o alcuni componenti del sistema di sterzo dell'auto sono usurati. 1.2 Bordo a dente di sega: DISALLINEAMENTO I bordi del battistrada appaiono a dente di sega o comunque consumati? Ciò è dovuto allo strisciamento improprio sulla superficie stradale. Per risolvere il problema è necessario regolare la convergenza dell'automobile. Una corretta profondità del battistrada è fondamentale per garantire le prestazioni corrette del pneumatico. Se si notano differenze o perdita di trazione su bagnato, potrebbe non essere rimasto abbastanza battistrada residuo sui pneumatici. Quando la profondità del battistrada si riduce a 1,6 mm, il pneumatico va sostituito. 1.3 Usura al centro: ECCESSO DI PRESSIONE Se un pneumatico è stato gonfiato troppo, il centro del battistrada sopporta la maggior parte del carico e si consuma più velocemente dei bordi laterali. Un'usura irregolare riduce la vita utile di un pneumatico. Controllare la pressione dei pneumatici regolarmente. Un'usura eccessiva del pneumatico può anche essere dovuta al disallineamento o a problemi meccanici. 1.4 Usura su entrambi i lati: PRESSIONE INSUFFICIENTE Se il pneumatico ha questo aspetto, potrebbe non essere stato gonfiato a sufficienza. Una pressione insufficiente riduce la durata del battistrada a causa di un maggior consumo delle parti esterne (o spalle) del pneumatico. Tale condizione causa inoltre un eccesso di calore, che riduce la durata del pneumatico. Infine, si verifica anche un maggiore consumo di carburante, dovuto dall'accresciuta resistenza al rotolamento (pneumatici morbidi sottopongono il veicolo a uno sforzo maggiore). Un'usura eccessiva del pneumatico può anche essere dovuta al disallineamento o a problemi meccanici. 2) Equilibratura dei pneumatici Pneumatici non equilibrati causano vibrazioni, che a loro volta potrebbero provocare l'affaticamento del conducente e l'usura prematura e irregolare del pneumatico, nonché l'usura delle sospensioni del veicolo. I pneumatici vanno equilibrati al momento del montaggio o quando vengono riposizionati dopo un intervento di manutenzione. L'equilibratura dei pneumatici deve essere controllata alla comparsa dei primi segnali di vibrazioni. 3) Pressione dei pneumatici È molto importante controllare la pressione dei pneumatici almeno una volta al mese mediante un manometro. Un gonfiaggio errato, infatti, può causare un'usura anomala ed eccessiva e conseguenti lacerazioni che possono, a loro volta, provocare il surriscaldamento del pneumatico, un consumo eccessivo di carburante o persino lo scoppio del pneumatico stesso. Assicurarsi di controllare la pressione quando i pneumatici sono freddi e non sono stati utilizzati di recente. Anche se si guida per un solo chilometro, la pressione dei pneumatici aumenta e ne risulta pertanto compromessa una misurazione corretta. La continua perdita di pressione di gonfiaggio è indice di un potenziale problema di assemblaggio del pneumatico o della ruota. In tal caso, contattare immediatamente un gommista specializzato. 4) Riparazione del pneumatico I pneumatici devono essere riparati da gommisti specializzati. La corretta procedura di riparazione prevede lo smontaggio del pneumatico dal cerchio, in modo da poter verificare la presenza di danni, e l'applicazione del fungo più la toppa per la riparazione delle forature che rientrano entro i limiti delle linee guida per la riparabilità. 5) Rotazione dei pneumatici Sebbene molti siano in grado di eseguire la rotazione dei pneumatici autonomamente, il modo migliore, più rapido e sicuro per farlo è affidarsi a professionisti. La procedura e la pianificazione corrette per eseguire la rotazione dei pneumatici sono indicate nel manuale del veicolo. Se non viene indicata alcuna pianificazione, è buona norma eseguire la rotazione ogni 8.000-10.000 chilometri. 6) Allineamento delle ruote Un veicolo può dirsi correttamente allineato quando tutti i componenti dello sterzo e le sospensioni sono ben fissati e pneumatici e ruote sono disposti correttamente. Se si evidenzia un'usura irregolare del battistrada, è possibile che le ruote siano allineate in modo errato e, pertanto, è necessario recarsi presso un tecnico specializzato. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO CERCHI INDICAZIONI GENERALI Le applicazioni citate nel catalogo tecnico sono semplicemente orientative, vista la rapidità e continuità d’evoluzione dei vari componenti (pinze freno, geometria dello sterzo, parafanghi, ammortizzatori, ecc...) delle varie case automobilistiche. MONTAGGIO PNEUMATICI Verificare che la ruota non necessiti di un montaggio rovescio. Usare pneumatici proporzionati alla larghezza del cerchio in lega. Usare pneumatici, anche se ribassati, proporzionati agli originali. FISSAGGIO RUOTA ALLA VETTURA Serrare le viti/dadi in ordine opposto o incrociato . Attenersi scrupolosamente ad eventuali indicazioni riportate nella sezione “NOTE” e/o “AVVERTENZE” del catalogo tecnico relativa all’autovettura che si vuole equipaggiare. Controllare che tutte le viti/dadi abbiano l’accoppiamento uguale alla ruota ovvero sferico con sferico (con medesimo raggio) e conico con conico. La coppia di serraggio delle viti o dadi sul piattello dell’autovettura deve avvenire seguendo rigorosamente quanto indicato dalla casa automobilistica costruttrice dell’autoveicolo oppure, in alternativa e se presenti, seguendo le indicazioni di documenti accompagnatori il set di ruote. Riverificare la coppia di serraggio dopo 500 Km. Il corretto avvitamento fra la bulloneria, la ruota e l’autovettura è compiuto se il numero di giri che deve fare il dado/vite per il serraggio completo è uguale o maggiore a 6,indipendentemente dal passo della bulloneria. Verificare che la chiave originale in dotazione con l’autovettura sia compatibile con la bulloneria fornita insieme alla ruota. URTI Il materiale utilizzato per la costruzione delle ruote in lega è una lega particolare alluminio-¬‐silicio con ottime caratteristiche d’allungamento. In caso di violento urto bisogna procedere allo smontaggio del pneumatico per verificare eventuali danni subiti. Verificare: a)che l’eccentricità della ruota sia rimasta entro 0.50mm ammessi; b)la presenza d’eventuali piegature che possono dare luogo a perdite d’aria o, nei casi più gravi, all’innesco di rotture. Ogni tipo d’intervento (meccanico o quant’altro) di ripristino d’integrità della ruota è severamente proibito ed esclude i diritti di garanzia. CURA E MANUTENZIONE DELLA RUOTA 1)Per mantenere inalterata la brillantezza ed il colore delle ruote, attenersi alle seguenti regole di pulizia regolare: Non lavare MAI le ruote quando sono calde. Il lavaggio delle ruote calde potrebbe provocare seri danni alla superficie verniciata delle Sue nuove ruote. 2)Lo sporco e la polvere dei freni che si accumula sulla superficie delle ruote deve essere tolta OGNI SETTIMANA lavando le ruote con acqua tiepida e sapone neutro utilizzando una spugna soffice.  - La polvere della strada trattiene l’umidità e questa potrebbe rovinare la superficie verniciata se lasciata per un lungo periodo.  - La polvere dei freni è molto corrosiva ed abrasiva e potrebbe essere causa di danni alla superficie verniciata della ruota. 3)Le ruote dovrebbero essere asciugate dopo il lavaggio, utilizzando un panno morbido. 4)Non usare MAI spugne abrasive o pagliette. 5)Non usare MAI detergenti per pneumatici, contengono degli agenti chimici dannosi per la superficie delle ruote. Se lavate la vostra auto ad un lavaggio automatico, assicuratevi prima che NON vengano utilizzati agenti chimici che possano danneggiare la fini tura delle ruote. 6)Nel caso sia utilizzato un detergente specifico per ruote in lega (deve essere a PH neutro e diluito in acqua) non lasciarlo mai agire sulla ruota per più di due minuti. Risciacquare immediatamente con acqua la ruota. 7)Non usare MAI deterg enti acidi o alcalini, solventi, diluenti, petrolio, nafta. gasolio, benzina, benzene, kerosene, alcol metilico, olio idraulico.

Spedizioni tramite corriere a seconda della zona e tipologia merce (SDA, GLS, BRT e altri)

Garantiamo personalmente la merce spedita: qualora dovesse arrivare danneggiata o essere smarrita spediamo immediatamente un nuovo collo o procediamo con il rimborso dove non fosse disponibile una sostituzione. Per merce danneggiata durante il trasporto e indispensabile accettare la consegna con riserva.

Comunichiamo il codice tracking appena ne veniamo in possesso, con il quale potete conoscere lo stato della spedizione inserendo il codice sul sito del trasportatore.

La merce viene consegnata presso il corriere nella stessa giornata lavorativa che avete effettuato l’acquisto, per i pagamenti accreditati entro le ore 13:00, salvo mancata disponibilità della merce.Tempi di consegna 2-4 giorni lavorativi.

Accettiamo Paypal, bonifico anticipato e contrassegno, da pagare al corriere in contanti alla consegna, per questa modalità è previsto un supplemento di €5 per i pneumatici e €10 per i cerchi, il corriere accetta solo contanti.

Leggere un pneumatico

Come leggere un pneumatico Interpretazione delle indicazioni riportate sui pneumatici: Per conoscere tutte le informazioni di base su un pneumatico, è sufficiente leggere le informazioni riportate sotto 1) Equilibratura dei pneumatici Pneumatici non equilibrati causano vibrazioni, che a loro volta potrebbero provocare l'affaticamento del conducente e l'usura prematura e irregolare del pneumatico, nonché l'usura delle sospensioni del veicolo. I pneumatici vanno equilibrati al momento del montaggio o quando vengono riposizionati dopo un intervento di manutenzione. L'equilibratura dei pneumatici deve essere controllata alla comparsa dei primi segnali di vibrazioni. 2) Pressione dei pneumatici È molto importante controllare la pressione dei pneumatici almeno una volta al mese mediante un manometro. Un gonfiaggio errato, infatti, può causare un'usura anomala ed eccessiva e conseguenti lacerazioni che possono, a loro volta, provocare il surriscaldamento del pneumatico, un consumo eccessivo di carburante o persino lo scoppio del pneumatico stesso. Assicurarsi di controllare la pressione quando i pneumatici sono freddi e non sono stati utilizzati di recente. Anche se si guida per un solo chilometro, la pressione dei pneumatici aumenta e ne risulta pertanto compromessa una misurazione corretta. La continua perdita di pressione di gonfiaggio è indice di un potenziale problema di assemblaggio del pneumatico o della ruota. In tal caso, contattare immediatamente un gommista specializzato. 3) Riparazione del pneumatico I pneumatici devono essere riparati da gommisti specializzati. La corretta procedura di riparazione prevede lo smontaggio del pneumatico dal cerchio, in modo da poter verificare la presenza di danni, e l'applicazione del fungo più la toppa per la riparazione delle forature che rientrano entro i limiti delle linee guida per la riparabilità. 4) Rotazione dei pneumatici Sebbene molti siano in grado di eseguire la rotazione dei pneumatici autonomamente, il modo migliore, più rapido e sicuro per farlo è affidarsi a professionisti. La procedura e la pianificazione corrette per eseguire la rotazione dei pneumatici sono indicate nel manuale del veicolo. Se non viene indicata alcuna pianificazione, è buona norma eseguire la rotazione ogni 8.000-10.000 chilometri. 5) Allineamento delle ruote Un veicolo può dirsi correttamente allineato quando tutti i componenti dello sterzo e le sospensioni sono ben fissati e pneumatici e ruote sono disposti correttamente. Se si evidenzia un'usura irregolare del battistrada, è possibile che le ruote siano allineate in modo errato e, pertanto, è necessario recarsi presso un tecnico specializzato. Tipo di pneumatico Definisce la destinazione d'uso del pneumatico. P (solo per U.S.A.) indica che si tratta di un pneumatico per autovettura. LT (solo per U.S.A.) indica che si tratta di un pneumatico per autocarri leggeri. Larghezza Larghezza del pneumatico misurata in millimetri da fianco a fianco. La larghezza di questo pneumatico è pari a 215 mm. Rapporto di aspetto Rapporto percentuale tra l'altezza della sezione del pneumatico e la larghezza. 65 indica che l'altezza è pari al 65% della larghezza del pneumatico. Costruzione Questa indicazione specifica come è stato assemblato il pneumatico. La R indica che si stratta di un pneumatico radiale. Questi strati di corde tessili formano la struttura stessa del pneumatico e sono disposti radialmente da un tallone all'altro. La B indica che il pneumatico presenta una struttura a tele incrociate, ovvero che i fili delle tele corrono diagonalmente lungo il pneumatico da tallone a tallone, con gli strati di fibra disposti in direzioni alternate per ottenere maggiore rinforzo. Diametro ruota La larghezza della ruota da un'estremità all'altra. Il diametro della ruota è di 15 pollici. Indice di carico Indica il carico massimo che un pneumatico è in grado di sostenere quando è gonfio. Il carico massimo in libbre e in chilogrammi è anche riportato in altri punti del fianco del pneumatico. Categoria di velocità Indica la velocità massima di utilizzo di un pneumatico. H indica che il pneumatico ha una velocità di servizio massima di 210 km/h. Questo dato riguarda solamente la velocità relativa al pneumatico e NON costituisce un invito a superare i limiti di velocità stabiliti dalla legge; si raccomanda di guidare sempre nel rispetto dei limiti di velocità. DOT Indica che il pneumatico è conforme alla normative di sicurezza del dipartimento dei trasporti U.S.A. Accanto a questa indicazione si trova un numero di identificazione o di serie del pneumatico, costituito da una combinazione alfanumerica di massimo 12 caratteri. UTQG È l'abbreviazione di "Uniform Tire Quality Grading", un sistema di valutazione della qualità sviluppato dal dipartimento dei trasporti americano. Per ulteriori informazioni sull'UTQG, consultare la pagina "Classificazione UTQG".

Manutenzione

Consigli di manutenzioni per Pneumatici: 1) Verifica del battistrada del pneumatico Controllare regolarmente il battistrada dei pneumatici per decidere se è necessario sostituirli. Tutti i pneumatici per autovetture, veicoli commerciali leggeri e medi sono dotati di indicatori di usura incorporati nel battistrada. Tali indicatori sono posizionati alla base delle scanalature del battistrada, in diverse posizioni lungo il pneumatico. Quando il residuo battistrada raggiunge il livello delle vicine costolature del battistrada, il pneumatico ha uno stadio di usura tale da renderne necessaria la sostituzione. Se l'usura del battistrada è più accentuata solo in uno o due punti, ciò significa che il pneumatico non è stato gonfiato in modo corretto. Di seguito sono riportati alcuni dei più comuni segni di usura irregolare del battistrada e le relative cause: 1.1 Tasselli e incavi del battistrada: PARTI USURATE L'incurvamento" è più comune nei pneumatici anteriori, ma può verificarsi anche in quelli posteriori. Questo fenomeno può indicare che le ruote non sono bilanciate correttamente o che le sospensioni o alcuni componenti del sistema di sterzo dell'auto sono usurati. 1.2 Bordo a dente di sega: DISALLINEAMENTO I bordi del battistrada appaiono a dente di sega o comunque consumati? Ciò è dovuto allo strisciamento improprio sulla superficie stradale. Per risolvere il problema è necessario regolare la convergenza dell'automobile. Una corretta profondità del battistrada è fondamentale per garantire le prestazioni corrette del pneumatico. Se si notano differenze o perdita di trazione su bagnato, potrebbe non essere rimasto abbastanza battistrada residuo sui pneumatici. Quando la profondità del battistrada si riduce a 1,6 mm, il pneumatico va sostituito. 1.3 Usura al centro: ECCESSO DI PRESSIONE Se un pneumatico è stato gonfiato troppo, il centro del battistrada sopporta la maggior parte del carico e si consuma più velocemente dei bordi laterali. Un'usura irregolare riduce la vita utile di un pneumatico. Controllare la pressione dei pneumatici regolarmente. Un'usura eccessiva del pneumatico può anche essere dovuta al disallineamento o a problemi meccanici. 1.4 Usura su entrambi i lati: PRESSIONE INSUFFICIENTE Se il pneumatico ha questo aspetto, potrebbe non essere stato gonfiato a sufficienza. Una pressione insufficiente riduce la durata del battistrada a causa di un maggior consumo delle parti esterne (o spalle) del pneumatico. Tale condizione causa inoltre un eccesso di calore, che riduce la durata del pneumatico. Infine, si verifica anche un maggiore consumo di carburante, dovuto dall'accresciuta resistenza al rotolamento (pneumatici morbidi sottopongono il veicolo a uno sforzo maggiore). Un'usura eccessiva del pneumatico può anche essere dovuta al disallineamento o a problemi meccanici. 2) Equilibratura dei pneumatici Pneumatici non equilibrati causano vibrazioni, che a loro volta potrebbero provocare l'affaticamento del conducente e l'usura prematura e irregolare del pneumatico, nonché l'usura delle sospensioni del veicolo. I pneumatici vanno equilibrati al momento del montaggio o quando vengono riposizionati dopo un intervento di manutenzione. L'equilibratura dei pneumatici deve essere controllata alla comparsa dei primi segnali di vibrazioni. 3) Pressione dei pneumatici È molto importante controllare la pressione dei pneumatici almeno una volta al mese mediante un manometro. Un gonfiaggio errato, infatti, può causare un'usura anomala ed eccessiva e conseguenti lacerazioni che possono, a loro volta, provocare il surriscaldamento del pneumatico, un consumo eccessivo di carburante o persino lo scoppio del pneumatico stesso. Assicurarsi di controllare la pressione quando i pneumatici sono freddi e non sono stati utilizzati di recente. Anche se si guida per un solo chilometro, la pressione dei pneumatici aumenta e ne risulta pertanto compromessa una misurazione corretta. La continua perdita di pressione di gonfiaggio è indice di un potenziale problema di assemblaggio del pneumatico o della ruota. In tal caso, contattare immediatamente un gommista specializzato. 4) Riparazione del pneumatico I pneumatici devono essere riparati da gommisti specializzati. La corretta procedura di riparazione prevede lo smontaggio del pneumatico dal cerchio, in modo da poter verificare la presenza di danni, e l'applicazione del fungo più la toppa per la riparazione delle forature che rientrano entro i limiti delle linee guida per la riparabilità. 5) Rotazione dei pneumatici Sebbene molti siano in grado di eseguire la rotazione dei pneumatici autonomamente, il modo migliore, più rapido e sicuro per farlo è affidarsi a professionisti. La procedura e la pianificazione corrette per eseguire la rotazione dei pneumatici sono indicate nel manuale del veicolo. Se non viene indicata alcuna pianificazione, è buona norma eseguire la rotazione ogni 8.000-10.000 chilometri. 6) Allineamento delle ruote Un veicolo può dirsi correttamente allineato quando tutti i componenti dello sterzo e le sospensioni sono ben fissati e pneumatici e ruote sono disposti correttamente. Se si evidenzia un'usura irregolare del battistrada, è possibile che le ruote siano allineate in modo errato e, pertanto, è necessario recarsi presso un tecnico specializzato. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO CERCHI INDICAZIONI GENERALI Le applicazioni citate nel catalogo tecnico sono semplicemente orientative, vista la rapidità e continuità d’evoluzione dei vari componenti (pinze freno, geometria dello sterzo, parafanghi, ammortizzatori, ecc...) delle varie case automobilistiche. MONTAGGIO PNEUMATICI Verificare che la ruota non necessiti di un montaggio rovescio. Usare pneumatici proporzionati alla larghezza del cerchio in lega. Usare pneumatici, anche se ribassati, proporzionati agli originali. FISSAGGIO RUOTA ALLA VETTURA Serrare le viti/dadi in ordine opposto o incrociato . Attenersi scrupolosamente ad eventuali indicazioni riportate nella sezione “NOTE” e/o “AVVERTENZE” del catalogo tecnico relativa all’autovettura che si vuole equipaggiare. Controllare che tutte le viti/dadi abbiano l’accoppiamento uguale alla ruota ovvero sferico con sferico (con medesimo raggio) e conico con conico. La coppia di serraggio delle viti o dadi sul piattello dell’autovettura deve avvenire seguendo rigorosamente quanto indicato dalla casa automobilistica costruttrice dell’autoveicolo oppure, in alternativa e se presenti, seguendo le indicazioni di documenti accompagnatori il set di ruote. Riverificare la coppia di serraggio dopo 500 Km. Il corretto avvitamento fra la bulloneria, la ruota e l’autovettura è compiuto se il numero di giri che deve fare il dado/vite per il serraggio completo è uguale o maggiore a 6,indipendentemente dal passo della bulloneria. Verificare che la chiave originale in dotazione con l’autovettura sia compatibile con la bulloneria fornita insieme alla ruota. URTI Il materiale utilizzato per la costruzione delle ruote in lega è una lega particolare alluminio-¬‐silicio con ottime caratteristiche d’allungamento. In caso di violento urto bisogna procedere allo smontaggio del pneumatico per verificare eventuali danni subiti. Verificare: a)che l’eccentricità della ruota sia rimasta entro 0.50mm ammessi; b)la presenza d’eventuali piegature che possono dare luogo a perdite d’aria o, nei casi più gravi, all’innesco di rotture. Ogni tipo d’intervento (meccanico o quant’altro) di ripristino d’integrità della ruota è severamente proibito ed esclude i diritti di garanzia. CURA E MANUTENZIONE DELLA RUOTA 1)Per mantenere inalterata la brillantezza ed il colore delle ruote, attenersi alle seguenti regole di pulizia regolare: Non lavare MAI le ruote quando sono calde. Il lavaggio delle ruote calde potrebbe provocare seri danni alla superficie verniciata delle Sue nuove ruote. 2)Lo sporco e la polvere dei freni che si accumula sulla superficie delle ruote deve essere tolta OGNI SETTIMANA lavando le ruote con acqua tiepida e sapone neutro utilizzando una spugna soffice.  - La polvere della strada trattiene l’umidità e questa potrebbe rovinare la superficie verniciata se lasciata per un lungo periodo.  - La polvere dei freni è molto corrosiva ed abrasiva e potrebbe essere causa di danni alla superficie verniciata della ruota. 3)Le ruote dovrebbero essere asciugate dopo il lavaggio, utilizzando un panno morbido. 4)Non usare MAI spugne abrasive o pagliette. 5)Non usare MAI detergenti per pneumatici, contengono degli agenti chimici dannosi per la superficie delle ruote. Se lavate la vostra auto ad un lavaggio automatico, assicuratevi prima che NON vengano utilizzati agenti chimici che possano danneggiare la fini tura delle ruote. 6)Nel caso sia utilizzato un detergente specifico per ruote in lega (deve essere a PH neutro e diluito in acqua) non lasciarlo mai agire sulla ruota per più di due minuti. Risciacquare immediatamente con acqua la ruota. 7)Non usare MAI deterg enti acidi o alcalini, solventi, diluenti, petrolio, nafta. gasolio, benzina, benzene, kerosene, alcol metilico, olio idraulico.

Spedizione

Spedizioni tramite corriere a seconda della zona e tipologia merce (SDA, GLS, BRT e altri)

Garantiamo personalmente la merce spedita: qualora dovesse arrivare danneggiata o essere smarrita spediamo immediatamente un nuovo collo o procediamo con il rimborso dove non fosse disponibile una sostituzione. Per merce danneggiata durante il trasporto e indispensabile accettare la consegna con riserva.

Comunichiamo il codice tracking appena ne veniamo in possesso, con il quale potete conoscere lo stato della spedizione inserendo il codice sul sito del trasportatore.

La merce viene consegnata presso il corriere nella stessa giornata lavorativa che avete effettuato l’acquisto, per i pagamenti accreditati entro le ore 13:00, salvo mancata disponibilità della merce.Tempi di consegna 2-4 giorni lavorativi.

Pagamenti

Accettiamo Paypal, bonifico anticipato e contrassegno, da pagare al corriere in contanti alla consegna, per questa modalità è previsto un supplemento di €5 per i pneumatici e €10 per i cerchi, il corriere accetta solo contanti.

#4
Cerchi in lega 100 BP ET40 5x110 da 18
Cerchi in lega 100 BP ET40 5x110 da 18" Opel Adam Asta Vectra Zafira Meriva *

Set 4 cerchi in lega NUOVI, imballati in scatola.

Cerchi in lega modello 100 colore nero e diamantato, misura 8x18 5x110 ET40 CB65.1Compreso nel prezzo i 4 fregi, prezzo indicato per 4 cerchi con trasporto nazionale.Bulloneria nuova a sede conica disponibile a €15

Per gli utenti non esperti di Ebay: prima di mettere un feedback negativo contattateci. Siamo sempre pronti a risolvere i vostri problemi .

Massima disponibilità prima e dopo la vendita.

Per verificare corretta compatibilità inviare coppia del libretto tramite mail a posta@gommaspeed.it indicando il prodotto desiderato prima di fare l'ordine, in caso contrarrio non garantiamo la compatibilità, la lista fornita dei veicoli compatibili è indicativa è può non essere sempre precisa. Per le vetture immatricolate dopo il 1 Novembre 2014 si consiglia di verificare la presenza di valvola TPMS per controllo pressione sul cerchio, consultare per maggiore informazione. Eventualmente i sensori TPMS si vendono per separato e codificati con nuovi codici ID.Contattateci prima dell'acquisto per verificare l'effettiva disponibilità della quantità desiderata.Specificare nelle note, al momento dell'acquisto il tipo di vettura: Marca/modello/cilindrata/anno immatricolazione, per verificare la compatibilità con la vostra vettura.Siamo un’azienda che opera nel settore da oltre 50 anni. Al momento della spedizione viene effettuato lo scontrino , o la fattura solo su richiesta con i vostri dati per azienda o particolari al momento del ordine.

Abbiamo una vasta gamma di pneumatici da abbinare, grande OFFERTE per pneumatici invernali.

Per chi acquista cerchi e gomme complete, il tutto arriva direttamente a casa vostra montato ed equilibrato,  pronti da montare sotto la macchina senza nessuna assistenza.

Leggere un pneumaticoManutenzioneSpedizionePagamenti

Come leggere un pneumatico Interpretazione delle indicazioni riportate sui pneumatici: Per conoscere tutte le informazioni di base su un pneumatico, è sufficiente leggere le informazioni riportate sotto 1) Equilibratura dei pneumatici Pneumatici non equilibrati causano vibrazioni, che a loro volta potrebbero provocare l'affaticamento del conducente e l'usura prematura e irregolare del pneumatico, nonché l'usura delle sospensioni del veicolo. I pneumatici vanno equilibrati al momento del montaggio o quando vengono riposizionati dopo un intervento di manutenzione. L'equilibratura dei pneumatici deve essere controllata alla comparsa dei primi segnali di vibrazioni. 2) Pressione dei pneumatici È molto importante controllare la pressione dei pneumatici almeno una volta al mese mediante un manometro. Un gonfiaggio errato, infatti, può causare un'usura anomala ed eccessiva e conseguenti lacerazioni che possono, a loro volta, provocare il surriscaldamento del pneumatico, un consumo eccessivo di carburante o persino lo scoppio del pneumatico stesso. Assicurarsi di controllare la pressione quando i pneumatici sono freddi e non sono stati utilizzati di recente. Anche se si guida per un solo chilometro, la pressione dei pneumatici aumenta e ne risulta pertanto compromessa una misurazione corretta. La continua perdita di pressione di gonfiaggio è indice di un potenziale problema di assemblaggio del pneumatico o della ruota. In tal caso, contattare immediatamente un gommista specializzato. 3) Riparazione del pneumatico I pneumatici devono essere riparati da gommisti specializzati. La corretta procedura di riparazione prevede lo smontaggio del pneumatico dal cerchio, in modo da poter verificare la presenza di danni, e l'applicazione del fungo più la toppa per la riparazione delle forature che rientrano entro i limiti delle linee guida per la riparabilità. 4) Rotazione dei pneumatici Sebbene molti siano in grado di eseguire la rotazione dei pneumatici autonomamente, il modo migliore, più rapido e sicuro per farlo è affidarsi a professionisti. La procedura e la pianificazione corrette per eseguire la rotazione dei pneumatici sono indicate nel manuale del veicolo. Se non viene indicata alcuna pianificazione, è buona norma eseguire la rotazione ogni 8.000-10.000 chilometri. 5) Allineamento delle ruote Un veicolo può dirsi correttamente allineato quando tutti i componenti dello sterzo e le sospensioni sono ben fissati e pneumatici e ruote sono disposti correttamente. Se si evidenzia un'usura irregolare del battistrada, è possibile che le ruote siano allineate in modo errato e, pertanto, è necessario recarsi presso un tecnico specializzato. Tipo di pneumatico Definisce la destinazione d'uso del pneumatico. P (solo per U.S.A.) indica che si tratta di un pneumatico per autovettura. LT (solo per U.S.A.) indica che si tratta di un pneumatico per autocarri leggeri. Larghezza Larghezza del pneumatico misurata in millimetri da fianco a fianco. La larghezza di questo pneumatico è pari a 215 mm. Rapporto di aspetto Rapporto percentuale tra l'altezza della sezione del pneumatico e la larghezza. 65 indica che l'altezza è pari al 65% della larghezza del pneumatico. Costruzione Questa indicazione specifica come è stato assemblato il pneumatico. La R indica che si stratta di un pneumatico radiale. Questi strati di corde tessili formano la struttura stessa del pneumatico e sono disposti radialmente da un tallone all'altro. La B indica che il pneumatico presenta una struttura a tele incrociate, ovvero che i fili delle tele corrono diagonalmente lungo il pneumatico da tallone a tallone, con gli strati di fibra disposti in direzioni alternate per ottenere maggiore rinforzo. Diametro ruota La larghezza della ruota da un'estremità all'altra. Il diametro della ruota è di 15 pollici. Indice di carico Indica il carico massimo che un pneumatico è in grado di sostenere quando è gonfio. Il carico massimo in libbre e in chilogrammi è anche riportato in altri punti del fianco del pneumatico. Categoria di velocità Indica la velocità massima di utilizzo di un pneumatico. H indica che il pneumatico ha una velocità di servizio massima di 210 km/h. Questo dato riguarda solamente la velocità relativa al pneumatico e NON costituisce un invito a superare i limiti di velocità stabiliti dalla legge; si raccomanda di guidare sempre nel rispetto dei limiti di velocità. DOT Indica che il pneumatico è conforme alla normative di sicurezza del dipartimento dei trasporti U.S.A. Accanto a questa indicazione si trova un numero di identificazione o di serie del pneumatico, costituito da una combinazione alfanumerica di massimo 12 caratteri. UTQG È l'abbreviazione di "Uniform Tire Quality Grading", un sistema di valutazione della qualità sviluppato dal dipartimento dei trasporti americano. Per ulteriori informazioni sull'UTQG, consultare la pagina "Classificazione UTQG".

Consigli di manutenzioni per Pneumatici: 1) Verifica del battistrada del pneumatico Controllare regolarmente il battistrada dei pneumatici per decidere se è necessario sostituirli. Tutti i pneumatici per autovetture, veicoli commerciali leggeri e medi sono dotati di indicatori di usura incorporati nel battistrada. Tali indicatori sono posizionati alla base delle scanalature del battistrada, in diverse posizioni lungo il pneumatico. Quando il residuo battistrada raggiunge il livello delle vicine costolature del battistrada, il pneumatico ha uno stadio di usura tale da renderne necessaria la sostituzione. Se l'usura del battistrada è più accentuata solo in uno o due punti, ciò significa che il pneumatico non è stato gonfiato in modo corretto. Di seguito sono riportati alcuni dei più comuni segni di usura irregolare del battistrada e le relative cause: 1.1 Tasselli e incavi del battistrada: PARTI USURATE L'incurvamento" è più comune nei pneumatici anteriori, ma può verificarsi anche in quelli posteriori. Questo fenomeno può indicare che le ruote non sono bilanciate correttamente o che le sospensioni o alcuni componenti del sistema di sterzo dell'auto sono usurati. 1.2 Bordo a dente di sega: DISALLINEAMENTO I bordi del battistrada appaiono a dente di sega o comunque consumati? Ciò è dovuto allo strisciamento improprio sulla superficie stradale. Per risolvere il problema è necessario regolare la convergenza dell'automobile. Una corretta profondità del battistrada è fondamentale per garantire le prestazioni corrette del pneumatico. Se si notano differenze o perdita di trazione su bagnato, potrebbe non essere rimasto abbastanza battistrada residuo sui pneumatici. Quando la profondità del battistrada si riduce a 1,6 mm, il pneumatico va sostituito. 1.3 Usura al centro: ECCESSO DI PRESSIONE Se un pneumatico è stato gonfiato troppo, il centro del battistrada sopporta la maggior parte del carico e si consuma più velocemente dei bordi laterali. Un'usura irregolare riduce la vita utile di un pneumatico. Controllare la pressione dei pneumatici regolarmente. Un'usura eccessiva del pneumatico può anche essere dovuta al disallineamento o a problemi meccanici. 1.4 Usura su entrambi i lati: PRESSIONE INSUFFICIENTE Se il pneumatico ha questo aspetto, potrebbe non essere stato gonfiato a sufficienza. Una pressione insufficiente riduce la durata del battistrada a causa di un maggior consumo delle parti esterne (o spalle) del pneumatico. Tale condizione causa inoltre un eccesso di calore, che riduce la durata del pneumatico. Infine, si verifica anche un maggiore consumo di carburante, dovuto dall'accresciuta resistenza al rotolamento (pneumatici morbidi sottopongono il veicolo a uno sforzo maggiore). Un'usura eccessiva del pneumatico può anche essere dovuta al disallineamento o a problemi meccanici. 2) Equilibratura dei pneumatici Pneumatici non equilibrati causano vibrazioni, che a loro volta potrebbero provocare l'affaticamento del conducente e l'usura prematura e irregolare del pneumatico, nonché l'usura delle sospensioni del veicolo. I pneumatici vanno equilibrati al momento del montaggio o quando vengono riposizionati dopo un intervento di manutenzione. L'equilibratura dei pneumatici deve essere controllata alla comparsa dei primi segnali di vibrazioni. 3) Pressione dei pneumatici È molto importante controllare la pressione dei pneumatici almeno una volta al mese mediante un manometro. Un gonfiaggio errato, infatti, può causare un'usura anomala ed eccessiva e conseguenti lacerazioni che possono, a loro volta, provocare il surriscaldamento del pneumatico, un consumo eccessivo di carburante o persino lo scoppio del pneumatico stesso. Assicurarsi di controllare la pressione quando i pneumatici sono freddi e non sono stati utilizzati di recente. Anche se si guida per un solo chilometro, la pressione dei pneumatici aumenta e ne risulta pertanto compromessa una misurazione corretta. La continua perdita di pressione di gonfiaggio è indice di un potenziale problema di assemblaggio del pneumatico o della ruota. In tal caso, contattare immediatamente un gommista specializzato. 4) Riparazione del pneumatico I pneumatici devono essere riparati da gommisti specializzati. La corretta procedura di riparazione prevede lo smontaggio del pneumatico dal cerchio, in modo da poter verificare la presenza di danni, e l'applicazione del fungo più la toppa per la riparazione delle forature che rientrano entro i limiti delle linee guida per la riparabilità. 5) Rotazione dei pneumatici Sebbene molti siano in grado di eseguire la rotazione dei pneumatici autonomamente, il modo migliore, più rapido e sicuro per farlo è affidarsi a professionisti. La procedura e la pianificazione corrette per eseguire la rotazione dei pneumatici sono indicate nel manuale del veicolo. Se non viene indicata alcuna pianificazione, è buona norma eseguire la rotazione ogni 8.000-10.000 chilometri. 6) Allineamento delle ruote Un veicolo può dirsi correttamente allineato quando tutti i componenti dello sterzo e le sospensioni sono ben fissati e pneumatici e ruote sono disposti correttamente. Se si evidenzia un'usura irregolare del battistrada, è possibile che le ruote siano allineate in modo errato e, pertanto, è necessario recarsi presso un tecnico specializzato. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO CERCHI INDICAZIONI GENERALI Le applicazioni citate nel catalogo tecnico sono semplicemente orientative, vista la rapidità e continuità d’evoluzione dei vari componenti (pinze freno, geometria dello sterzo, parafanghi, ammortizzatori, ecc...) delle varie case automobilistiche. MONTAGGIO PNEUMATICI Verificare che la ruota non necessiti di un montaggio rovescio. Usare pneumatici proporzionati alla larghezza del cerchio in lega. Usare pneumatici, anche se ribassati, proporzionati agli originali. FISSAGGIO RUOTA ALLA VETTURA Serrare le viti/dadi in ordine opposto o incrociato . Attenersi scrupolosamente ad eventuali indicazioni riportate nella sezione “NOTE” e/o “AVVERTENZE” del catalogo tecnico relativa all’autovettura che si vuole equipaggiare. Controllare che tutte le viti/dadi abbiano l’accoppiamento uguale alla ruota ovvero sferico con sferico (con medesimo raggio) e conico con conico. La coppia di serraggio delle viti o dadi sul piattello dell’autovettura deve avvenire seguendo rigorosamente quanto indicato dalla casa automobilistica costruttrice dell’autoveicolo oppure, in alternativa e se presenti, seguendo le indicazioni di documenti accompagnatori il set di ruote. Riverificare la coppia di serraggio dopo 500 Km. Il corretto avvitamento fra la bulloneria, la ruota e l’autovettura è compiuto se il numero di giri che deve fare il dado/vite per il serraggio completo è uguale o maggiore a 6,indipendentemente dal passo della bulloneria. Verificare che la chiave originale in dotazione con l’autovettura sia compatibile con la bulloneria fornita insieme alla ruota. URTI Il materiale utilizzato per la costruzione delle ruote in lega è una lega particolare alluminio-¬‐silicio con ottime caratteristiche d’allungamento. In caso di violento urto bisogna procedere allo smontaggio del pneumatico per verificare eventuali danni subiti. Verificare: a)che l’eccentricità della ruota sia rimasta entro 0.50mm ammessi; b)la presenza d’eventuali piegature che possono dare luogo a perdite d’aria o, nei casi più gravi, all’innesco di rotture. Ogni tipo d’intervento (meccanico o quant’altro) di ripristino d’integrità della ruota è severamente proibito ed esclude i diritti di garanzia. CURA E MANUTENZIONE DELLA RUOTA 1)Per mantenere inalterata la brillantezza ed il colore delle ruote, attenersi alle seguenti regole di pulizia regolare: Non lavare MAI le ruote quando sono calde. Il lavaggio delle ruote calde potrebbe provocare seri danni alla superficie verniciata delle Sue nuove ruote. 2)Lo sporco e la polvere dei freni che si accumula sulla superficie delle ruote deve essere tolta OGNI SETTIMANA lavando le ruote con acqua tiepida e sapone neutro utilizzando una spugna soffice.  - La polvere della strada trattiene l’umidità e questa potrebbe rovinare la superficie verniciata se lasciata per un lungo periodo.  - La polvere dei freni è molto corrosiva ed abrasiva e potrebbe essere causa di danni alla superficie verniciata della ruota. 3)Le ruote dovrebbero essere asciugate dopo il lavaggio, utilizzando un panno morbido. 4)Non usare MAI spugne abrasive o pagliette. 5)Non usare MAI detergenti per pneumatici, contengono degli agenti chimici dannosi per la superficie delle ruote. Se lavate la vostra auto ad un lavaggio automatico, assicuratevi prima che NON vengano utilizzati agenti chimici che possano danneggiare la fini tura delle ruote. 6)Nel caso sia utilizzato un detergente specifico per ruote in lega (deve essere a PH neutro e diluito in acqua) non lasciarlo mai agire sulla ruota per più di due minuti. Risciacquare immediatamente con acqua la ruota. 7)Non usare MAI deterg enti acidi o alcalini, solventi, diluenti, petrolio, nafta. gasolio, benzina, benzene, kerosene, alcol metilico, olio idraulico.

Spedizioni tramite corriere a seconda della zona e tipologia merce (SDA, GLS, BRT e altri)

Garantiamo personalmente la merce spedita: qualora dovesse arrivare danneggiata o essere smarrita spediamo immediatamente un nuovo collo o procediamo con il rimborso dove non fosse disponibile una sostituzione. Per merce danneggiata durante il trasporto e indispensabile accettare la consegna con riserva.

Comunichiamo il codice tracking appena ne veniamo in possesso, con il quale potete conoscere lo stato della spedizione inserendo il codice sul sito del trasportatore.

La merce viene consegnata presso il corriere nella stessa giornata lavorativa che avete effettuato l’acquisto, per i pagamenti accreditati entro le ore 13:00, salvo mancata disponibilità della merce.Tempi di consegna 2-4 giorni lavorativi.

Accettiamo Paypal, bonifico anticipato e contrassegno, da pagare al corriere in contanti alla consegna, per questa modalità è previsto un supplemento di €5 per i pneumatici e €10 per i cerchi, il corriere accetta solo contanti.

Leggere un pneumatico

Come leggere un pneumatico Interpretazione delle indicazioni riportate sui pneumatici: Per conoscere tutte le informazioni di base su un pneumatico, è sufficiente leggere le informazioni riportate sotto 1) Equilibratura dei pneumatici Pneumatici non equilibrati causano vibrazioni, che a loro volta potrebbero provocare l'affaticamento del conducente e l'usura prematura e irregolare del pneumatico, nonché l'usura delle sospensioni del veicolo. I pneumatici vanno equilibrati al momento del montaggio o quando vengono riposizionati dopo un intervento di manutenzione. L'equilibratura dei pneumatici deve essere controllata alla comparsa dei primi segnali di vibrazioni. 2) Pressione dei pneumatici È molto importante controllare la pressione dei pneumatici almeno una volta al mese mediante un manometro. Un gonfiaggio errato, infatti, può causare un'usura anomala ed eccessiva e conseguenti lacerazioni che possono, a loro volta, provocare il surriscaldamento del pneumatico, un consumo eccessivo di carburante o persino lo scoppio del pneumatico stesso. Assicurarsi di controllare la pressione quando i pneumatici sono freddi e non sono stati utilizzati di recente. Anche se si guida per un solo chilometro, la pressione dei pneumatici aumenta e ne risulta pertanto compromessa una misurazione corretta. La continua perdita di pressione di gonfiaggio è indice di un potenziale problema di assemblaggio del pneumatico o della ruota. In tal caso, contattare immediatamente un gommista specializzato. 3) Riparazione del pneumatico I pneumatici devono essere riparati da gommisti specializzati. La corretta procedura di riparazione prevede lo smontaggio del pneumatico dal cerchio, in modo da poter verificare la presenza di danni, e l'applicazione del fungo più la toppa per la riparazione delle forature che rientrano entro i limiti delle linee guida per la riparabilità. 4) Rotazione dei pneumatici Sebbene molti siano in grado di eseguire la rotazione dei pneumatici autonomamente, il modo migliore, più rapido e sicuro per farlo è affidarsi a professionisti. La procedura e la pianificazione corrette per eseguire la rotazione dei pneumatici sono indicate nel manuale del veicolo. Se non viene indicata alcuna pianificazione, è buona norma eseguire la rotazione ogni 8.000-10.000 chilometri. 5) Allineamento delle ruote Un veicolo può dirsi correttamente allineato quando tutti i componenti dello sterzo e le sospensioni sono ben fissati e pneumatici e ruote sono disposti correttamente. Se si evidenzia un'usura irregolare del battistrada, è possibile che le ruote siano allineate in modo errato e, pertanto, è necessario recarsi presso un tecnico specializzato. Tipo di pneumatico Definisce la destinazione d'uso del pneumatico. P (solo per U.S.A.) indica che si tratta di un pneumatico per autovettura. LT (solo per U.S.A.) indica che si tratta di un pneumatico per autocarri leggeri. Larghezza Larghezza del pneumatico misurata in millimetri da fianco a fianco. La larghezza di questo pneumatico è pari a 215 mm. Rapporto di aspetto Rapporto percentuale tra l'altezza della sezione del pneumatico e la larghezza. 65 indica che l'altezza è pari al 65% della larghezza del pneumatico. Costruzione Questa indicazione specifica come è stato assemblato il pneumatico. La R indica che si stratta di un pneumatico radiale. Questi strati di corde tessili formano la struttura stessa del pneumatico e sono disposti radialmente da un tallone all'altro. La B indica che il pneumatico presenta una struttura a tele incrociate, ovvero che i fili delle tele corrono diagonalmente lungo il pneumatico da tallone a tallone, con gli strati di fibra disposti in direzioni alternate per ottenere maggiore rinforzo. Diametro ruota La larghezza della ruota da un'estremità all'altra. Il diametro della ruota è di 15 pollici. Indice di carico Indica il carico massimo che un pneumatico è in grado di sostenere quando è gonfio. Il carico massimo in libbre e in chilogrammi è anche riportato in altri punti del fianco del pneumatico. Categoria di velocità Indica la velocità massima di utilizzo di un pneumatico. H indica che il pneumatico ha una velocità di servizio massima di 210 km/h. Questo dato riguarda solamente la velocità relativa al pneumatico e NON costituisce un invito a superare i limiti di velocità stabiliti dalla legge; si raccomanda di guidare sempre nel rispetto dei limiti di velocità. DOT Indica che il pneumatico è conforme alla normative di sicurezza del dipartimento dei trasporti U.S.A. Accanto a questa indicazione si trova un numero di identificazione o di serie del pneumatico, costituito da una combinazione alfanumerica di massimo 12 caratteri. UTQG È l'abbreviazione di "Uniform Tire Quality Grading", un sistema di valutazione della qualità sviluppato dal dipartimento dei trasporti americano. Per ulteriori informazioni sull'UTQG, consultare la pagina "Classificazione UTQG".

Manutenzione

Consigli di manutenzioni per Pneumatici: 1) Verifica del battistrada del pneumatico Controllare regolarmente il battistrada dei pneumatici per decidere se è necessario sostituirli. Tutti i pneumatici per autovetture, veicoli commerciali leggeri e medi sono dotati di indicatori di usura incorporati nel battistrada. Tali indicatori sono posizionati alla base delle scanalature del battistrada, in diverse posizioni lungo il pneumatico. Quando il residuo battistrada raggiunge il livello delle vicine costolature del battistrada, il pneumatico ha uno stadio di usura tale da renderne necessaria la sostituzione. Se l'usura del battistrada è più accentuata solo in uno o due punti, ciò significa che il pneumatico non è stato gonfiato in modo corretto. Di seguito sono riportati alcuni dei più comuni segni di usura irregolare del battistrada e le relative cause: 1.1 Tasselli e incavi del battistrada: PARTI USURATE L'incurvamento" è più comune nei pneumatici anteriori, ma può verificarsi anche in quelli posteriori. Questo fenomeno può indicare che le ruote non sono bilanciate correttamente o che le sospensioni o alcuni componenti del sistema di sterzo dell'auto sono usurati. 1.2 Bordo a dente di sega: DISALLINEAMENTO I bordi del battistrada appaiono a dente di sega o comunque consumati? Ciò è dovuto allo strisciamento improprio sulla superficie stradale. Per risolvere il problema è necessario regolare la convergenza dell'automobile. Una corretta profondità del battistrada è fondamentale per garantire le prestazioni corrette del pneumatico. Se si notano differenze o perdita di trazione su bagnato, potrebbe non essere rimasto abbastanza battistrada residuo sui pneumatici. Quando la profondità del battistrada si riduce a 1,6 mm, il pneumatico va sostituito. 1.3 Usura al centro: ECCESSO DI PRESSIONE Se un pneumatico è stato gonfiato troppo, il centro del battistrada sopporta la maggior parte del carico e si consuma più velocemente dei bordi laterali. Un'usura irregolare riduce la vita utile di un pneumatico. Controllare la pressione dei pneumatici regolarmente. Un'usura eccessiva del pneumatico può anche essere dovuta al disallineamento o a problemi meccanici. 1.4 Usura su entrambi i lati: PRESSIONE INSUFFICIENTE Se il pneumatico ha questo aspetto, potrebbe non essere stato gonfiato a sufficienza. Una pressione insufficiente riduce la durata del battistrada a causa di un maggior consumo delle parti esterne (o spalle) del pneumatico. Tale condizione causa inoltre un eccesso di calore, che riduce la durata del pneumatico. Infine, si verifica anche un maggiore consumo di carburante, dovuto dall'accresciuta resistenza al rotolamento (pneumatici morbidi sottopongono il veicolo a uno sforzo maggiore). Un'usura eccessiva del pneumatico può anche essere dovuta al disallineamento o a problemi meccanici. 2) Equilibratura dei pneumatici Pneumatici non equilibrati causano vibrazioni, che a loro volta potrebbero provocare l'affaticamento del conducente e l'usura prematura e irregolare del pneumatico, nonché l'usura delle sospensioni del veicolo. I pneumatici vanno equilibrati al momento del montaggio o quando vengono riposizionati dopo un intervento di manutenzione. L'equilibratura dei pneumatici deve essere controllata alla comparsa dei primi segnali di vibrazioni. 3) Pressione dei pneumatici È molto importante controllare la pressione dei pneumatici almeno una volta al mese mediante un manometro. Un gonfiaggio errato, infatti, può causare un'usura anomala ed eccessiva e conseguenti lacerazioni che possono, a loro volta, provocare il surriscaldamento del pneumatico, un consumo eccessivo di carburante o persino lo scoppio del pneumatico stesso. Assicurarsi di controllare la pressione quando i pneumatici sono freddi e non sono stati utilizzati di recente. Anche se si guida per un solo chilometro, la pressione dei pneumatici aumenta e ne risulta pertanto compromessa una misurazione corretta. La continua perdita di pressione di gonfiaggio è indice di un potenziale problema di assemblaggio del pneumatico o della ruota. In tal caso, contattare immediatamente un gommista specializzato. 4) Riparazione del pneumatico I pneumatici devono essere riparati da gommisti specializzati. La corretta procedura di riparazione prevede lo smontaggio del pneumatico dal cerchio, in modo da poter verificare la presenza di danni, e l'applicazione del fungo più la toppa per la riparazione delle forature che rientrano entro i limiti delle linee guida per la riparabilità. 5) Rotazione dei pneumatici Sebbene molti siano in grado di eseguire la rotazione dei pneumatici autonomamente, il modo migliore, più rapido e sicuro per farlo è affidarsi a professionisti. La procedura e la pianificazione corrette per eseguire la rotazione dei pneumatici sono indicate nel manuale del veicolo. Se non viene indicata alcuna pianificazione, è buona norma eseguire la rotazione ogni 8.000-10.000 chilometri. 6) Allineamento delle ruote Un veicolo può dirsi correttamente allineato quando tutti i componenti dello sterzo e le sospensioni sono ben fissati e pneumatici e ruote sono disposti correttamente. Se si evidenzia un'usura irregolare del battistrada, è possibile che le ruote siano allineate in modo errato e, pertanto, è necessario recarsi presso un tecnico specializzato. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO CERCHI INDICAZIONI GENERALI Le applicazioni citate nel catalogo tecnico sono semplicemente orientative, vista la rapidità e continuità d’evoluzione dei vari componenti (pinze freno, geometria dello sterzo, parafanghi, ammortizzatori, ecc...) delle varie case automobilistiche. MONTAGGIO PNEUMATICI Verificare che la ruota non necessiti di un montaggio rovescio. Usare pneumatici proporzionati alla larghezza del cerchio in lega. Usare pneumatici, anche se ribassati, proporzionati agli originali. FISSAGGIO RUOTA ALLA VETTURA Serrare le viti/dadi in ordine opposto o incrociato . Attenersi scrupolosamente ad eventuali indicazioni riportate nella sezione “NOTE” e/o “AVVERTENZE” del catalogo tecnico relativa all’autovettura che si vuole equipaggiare. Controllare che tutte le viti/dadi abbiano l’accoppiamento uguale alla ruota ovvero sferico con sferico (con medesimo raggio) e conico con conico. La coppia di serraggio delle viti o dadi sul piattello dell’autovettura deve avvenire seguendo rigorosamente quanto indicato dalla casa automobilistica costruttrice dell’autoveicolo oppure, in alternativa e se presenti, seguendo le indicazioni di documenti accompagnatori il set di ruote. Riverificare la coppia di serraggio dopo 500 Km. Il corretto avvitamento fra la bulloneria, la ruota e l’autovettura è compiuto se il numero di giri che deve fare il dado/vite per il serraggio completo è uguale o maggiore a 6,indipendentemente dal passo della bulloneria. Verificare che la chiave originale in dotazione con l’autovettura sia compatibile con la bulloneria fornita insieme alla ruota. URTI Il materiale utilizzato per la costruzione delle ruote in lega è una lega particolare alluminio-¬‐silicio con ottime caratteristiche d’allungamento. In caso di violento urto bisogna procedere allo smontaggio del pneumatico per verificare eventuali danni subiti. Verificare: a)che l’eccentricità della ruota sia rimasta entro 0.50mm ammessi; b)la presenza d’eventuali piegature che possono dare luogo a perdite d’aria o, nei casi più gravi, all’innesco di rotture. Ogni tipo d’intervento (meccanico o quant’altro) di ripristino d’integrità della ruota è severamente proibito ed esclude i diritti di garanzia. CURA E MANUTENZIONE DELLA RUOTA 1)Per mantenere inalterata la brillantezza ed il colore delle ruote, attenersi alle seguenti regole di pulizia regolare: Non lavare MAI le ruote quando sono calde. Il lavaggio delle ruote calde potrebbe provocare seri danni alla superficie verniciata delle Sue nuove ruote. 2)Lo sporco e la polvere dei freni che si accumula sulla superficie delle ruote deve essere tolta OGNI SETTIMANA lavando le ruote con acqua tiepida e sapone neutro utilizzando una spugna soffice.  - La polvere della strada trattiene l’umidità e questa potrebbe rovinare la superficie verniciata se lasciata per un lungo periodo.  - La polvere dei freni è molto corrosiva ed abrasiva e potrebbe essere causa di danni alla superficie verniciata della ruota. 3)Le ruote dovrebbero essere asciugate dopo il lavaggio, utilizzando un panno morbido. 4)Non usare MAI spugne abrasive o pagliette. 5)Non usare MAI detergenti per pneumatici, contengono degli agenti chimici dannosi per la superficie delle ruote. Se lavate la vostra auto ad un lavaggio automatico, assicuratevi prima che NON vengano utilizzati agenti chimici che possano danneggiare la fini tura delle ruote. 6)Nel caso sia utilizzato un detergente specifico per ruote in lega (deve essere a PH neutro e diluito in acqua) non lasciarlo mai agire sulla ruota per più di due minuti. Risciacquare immediatamente con acqua la ruota. 7)Non usare MAI deterg enti acidi o alcalini, solventi, diluenti, petrolio, nafta. gasolio, benzina, benzene, kerosene, alcol metilico, olio idraulico.

Spedizione

Spedizioni tramite corriere a seconda della zona e tipologia merce (SDA, GLS, BRT e altri)

Garantiamo personalmente la merce spedita: qualora dovesse arrivare danneggiata o essere smarrita spediamo immediatamente un nuovo collo o procediamo con il rimborso dove non fosse disponibile una sostituzione. Per merce danneggiata durante il trasporto e indispensabile accettare la consegna con riserva.

Comunichiamo il codice tracking appena ne veniamo in possesso, con il quale potete conoscere lo stato della spedizione inserendo il codice sul sito del trasportatore.

La merce viene consegnata presso il corriere nella stessa giornata lavorativa che avete effettuato l’acquisto, per i pagamenti accreditati entro le ore 13:00, salvo mancata disponibilità della merce.Tempi di consegna 2-4 giorni lavorativi.

Pagamenti

Accettiamo Paypal, bonifico anticipato e contrassegno, da pagare al corriere in contanti alla consegna, per questa modalità è previsto un supplemento di €5 per i pneumatici e €10 per i cerchi, il corriere accetta solo contanti.

#5
Cerchi in lega 100 BP ET40 5x110 da 17
Cerchi in lega 100 BP ET40 5x110 da 17" Opel Adam Asta Vectra Zafira Meriva *

Set 4 cerchi in lega NUOVI, imballati in scatola.

Cerchi in lega modello 100 colore nero e diamantato, misura 7.5x17 5x110 ET40 CB65.1Compreso nel prezzo i 4 fregi, prezzo indicato per 4 cerchi con trasporto nazionale.Bulloneria nuova a sede conica disponibile a €15

Per gli utenti non esperti di Ebay: prima di mettere un feedback negativo contattateci. Siamo sempre pronti a risolvere i vostri problemi .

Massima disponibilità prima e dopo la vendita.

Per verificare corretta compatibilità inviare coppia del libretto tramite mail a posta@gommaspeed.it indicando il prodotto desiderato prima di fare l'ordine, in caso contrarrio non garantiamo la compatibilità, la lista fornita dei veicoli compatibili è indicativa è può non essere sempre precisa. Per le vetture immatricolate dopo il 1 Novembre 2014 si consiglia di verificare la presenza di valvola TPMS per controllo pressione sul cerchio, consultare per maggiore informazione. Eventualmente i sensori TPMS si vendono per separato e codificati con nuovi codici ID.Contattateci prima dell'acquisto per verificare l'effettiva disponibilità della quantità desiderata.Specificare nelle note, al momento dell'acquisto il tipo di vettura: Marca/modello/cilindrata/anno immatricolazione, per verificare la compatibilità con la vostra vettura.Siamo un’azienda che opera nel settore da oltre 50 anni. Al momento della spedizione viene effettuato lo scontrino , o la fattura solo su richiesta con i vostri dati per azienda o particolari al momento del ordine.

Abbiamo una vasta gamma di pneumatici da abbinare, grande OFFERTE per pneumatici invernali.

Per chi acquista cerchi e gomme complete, il tutto arriva direttamente a casa vostra montato ed equilibrato,  pronti da montare sotto la macchina senza nessuna assistenza.

Leggere un pneumaticoManutenzioneSpedizionePagamenti

Come leggere un pneumatico
Interpretazione delle indicazioni riportate sui pneumatici: Per conoscere tutte le informazioni di base su un pneumatico, è sufficiente leggere le informazioni riportate sotto
1) Equilibratura dei pneumatici
Pneumatici non equilibrati causano vibrazioni, che a loro volta potrebbero provocare l'affaticamento del conducente e l'usura prematura e irregolare del pneumatico, nonché l'usura delle sospensioni del veicolo. I pneumatici vanno equilibrati al momento del montaggio o quando vengono riposizionati dopo un intervento di manutenzione. L'equilibratura dei pneumatici deve essere controllata alla comparsa dei primi segnali di vibrazioni.
2) Pressione dei pneumatici
È molto importante controllare la pressione dei pneumatici almeno una volta al mese mediante un manometro. Un gonfiaggio errato, infatti, può causare un'usura anomala ed eccessiva e conseguenti lacerazioni che possono, a loro volta, provocare il surriscaldamento del pneumatico, un consumo eccessivo di carburante o persino lo scoppio del pneumatico stesso. Assicurarsi di controllare la pressione quando i pneumatici sono freddi e non sono stati utilizzati di recente. Anche se si guida per un solo chilometro, la pressione dei pneumatici aumenta e ne risulta pertanto compromessa una misurazione corretta. La continua perdita di pressione di gonfiaggio è indice di un potenziale problema di assemblaggio del pneumatico o della ruota. In tal caso, contattare immediatamente un gommista specializzato.
3) Riparazione del pneumatico
I pneumatici devono essere riparati da gommisti specializzati. La corretta procedura di riparazione prevede lo smontaggio del pneumatico dal cerchio, in modo da poter verificare la presenza di danni, e l'applicazione del fungo più la toppa per la riparazione delle forature che rientrano entro i limiti delle linee guida per la riparabilità.
4) Rotazione dei pneumatici
Sebbene molti siano in grado di eseguire la rotazione dei pneumatici autonomamente, il modo migliore, più rapido e sicuro per farlo è affidarsi a professionisti. La procedura e la pianificazione corrette per eseguire la rotazione dei pneumatici sono indicate nel manuale del veicolo. Se non viene indicata alcuna pianificazione, è buona norma eseguire la rotazione ogni 8.000-10.000 chilometri.
5) Allineamento delle ruote
Un veicolo può dirsi correttamente allineato quando tutti i componenti dello sterzo e le sospensioni sono ben fissati e pneumatici e ruote sono disposti correttamente. Se si evidenzia un'usura irregolare del battistrada, è possibile che le ruote siano allineate in modo errato e, pertanto, è necessario recarsi presso un tecnico specializzato.
Tipo di pneumatico
Definisce la destinazione d'uso del pneumatico. P (solo per U.S.A.) indica che si tratta di un pneumatico per autovettura. LT (solo per U.S.A.) indica che si tratta di un pneumatico per autocarri leggeri.
Larghezza
Larghezza del pneumatico misurata in millimetri da fianco a fianco. La larghezza di questo pneumatico è pari a 215 mm.
Rapporto di aspetto
Rapporto percentuale tra l'altezza della sezione del pneumatico e la larghezza. 65 indica che l'altezza è pari al 65% della larghezza del pneumatico.
Costruzione
Questa indicazione specifica come è stato assemblato il pneumatico. La R indica che si stratta di un pneumatico radiale. Questi strati di corde tessili formano la struttura stessa del pneumatico e sono disposti radialmente da un tallone all'altro. La B indica che il pneumatico presenta una struttura a tele incrociate, ovvero che i fili delle tele corrono diagonalmente lungo il pneumatico da tallone a tallone, con gli strati di fibra disposti in direzioni alternate per ottenere maggiore rinforzo.
Diametro ruota
La larghezza della ruota da un'estremità all'altra. Il diametro della ruota è di 15 pollici.
Indice di carico
Indica il carico massimo che un pneumatico è in grado di sostenere quando è gonfio. Il carico massimo in libbre e in chilogrammi è anche riportato in altri punti del fianco del pneumatico.
Categoria di velocità
Indica la velocità massima di utilizzo di un pneumatico. H indica che il pneumatico ha una velocità di servizio massima di 210 km/h. Questo dato riguarda solamente la velocità relativa al pneumatico e NON costituisce un invito a superare i limiti di velocità stabiliti dalla legge; si raccomanda di guidare sempre nel rispetto dei limiti di velocità.
DOT
Indica che il pneumatico è conforme alla normative di sicurezza del dipartimento dei trasporti U.S.A. Accanto a questa indicazione si trova un numero di identificazione o di serie del pneumatico, costituito da una combinazione alfanumerica di massimo 12 caratteri.
UTQG
È l'abbreviazione di "Uniform Tire Quality Grading", un sistema di valutazione della qualità sviluppato dal dipartimento dei trasporti americano. Per ulteriori informazioni sull'UTQG, consultare la pagina "Classificazione UTQG".

Consigli di manutenzioni per Pneumatici:
1) Verifica del battistrada del pneumatico
Controllare regolarmente il battistrada dei pneumatici per decidere se è necessario sostituirli. Tutti i pneumatici per autovetture, veicoli commerciali leggeri e medi sono dotati di indicatori di usura incorporati nel battistrada. Tali indicatori sono posizionati alla base delle scanalature del battistrada, in diverse posizioni lungo il pneumatico. Quando il residuo battistrada raggiunge il livello delle vicine costolature del battistrada, il pneumatico ha uno stadio di usura tale da renderne necessaria la sostituzione. Se l'usura del battistrada è più accentuata solo in uno o due punti, ciò significa che il pneumatico non è stato gonfiato in modo corretto. Di seguito sono riportati alcuni dei più comuni segni di usura irregolare del battistrada e le relative cause:
1.1 Tasselli e incavi del battistrada: PARTI USURATE
L'incurvamento" è più comune nei pneumatici anteriori, ma può verificarsi anche in quelli posteriori. Questo fenomeno può indicare che le ruote non sono bilanciate correttamente o che le sospensioni o alcuni componenti del sistema di sterzo dell'auto sono usurati.
1.2 Bordo a dente di sega: DISALLINEAMENTO
I bordi del battistrada appaiono a dente di sega o comunque consumati? Ciò è dovuto allo strisciamento improprio sulla superficie stradale. Per risolvere il problema è necessario regolare la convergenza dell'automobile. Una corretta profondità del battistrada è fondamentale per garantire le prestazioni corrette del pneumatico. Se si notano differenze o perdita di trazione su bagnato, potrebbe non essere rimasto abbastanza battistrada residuo sui pneumatici. Quando la profondità del battistrada si riduce a 1,6 mm, il pneumatico va sostituito.
1.3 Usura al centro: ECCESSO DI PRESSIONE
Se un pneumatico è stato gonfiato troppo, il centro del battistrada sopporta la maggior parte del carico e si consuma più velocemente dei bordi laterali. Un'usura irregolare riduce la vita utile di un pneumatico. Controllare la pressione dei pneumatici regolarmente. Un'usura eccessiva del pneumatico può anche essere dovuta al disallineamento o a problemi meccanici.
1.4 Usura su entrambi i lati: PRESSIONE INSUFFICIENTE
Se il pneumatico ha questo aspetto, potrebbe non essere stato gonfiato a sufficienza. Una pressione insufficiente riduce la durata del battistrada a causa di un maggior consumo delle parti esterne (o spalle) del pneumatico. Tale condizione causa inoltre un eccesso di calore, che riduce la durata del pneumatico. Infine, si verifica anche un maggiore consumo di carburante, dovuto dall'accresciuta resistenza al rotolamento (pneumatici morbidi sottopongono il veicolo a uno sforzo maggiore). Un'usura eccessiva del pneumatico può anche essere dovuta al disallineamento o a problemi meccanici.
2) Equilibratura dei pneumatici
Pneumatici non equilibrati causano vibrazioni, che a loro volta potrebbero provocare l'affaticamento del conducente e l'usura prematura e irregolare del pneumatico, nonché l'usura delle sospensioni del veicolo. I pneumatici vanno equilibrati al momento del montaggio o quando vengono riposizionati dopo un intervento di manutenzione. L'equilibratura dei pneumatici deve essere controllata alla comparsa dei primi segnali di vibrazioni.
3) Pressione dei pneumatici
È molto importante controllare la pressione dei pneumatici almeno una volta al mese mediante un manometro. Un gonfiaggio errato, infatti, può causare un'usura anomala ed eccessiva e conseguenti lacerazioni che possono, a loro volta, provocare il surriscaldamento del pneumatico, un consumo eccessivo di carburante o persino lo scoppio del pneumatico stesso. Assicurarsi di controllare la pressione quando i pneumatici sono freddi e non sono stati utilizzati di recente. Anche se si guida per un solo chilometro, la pressione dei pneumatici aumenta e ne risulta pertanto compromessa una misurazione corretta. La continua perdita di pressione di gonfiaggio è indice di un potenziale problema di assemblaggio del pneumatico o della ruota. In tal caso, contattare immediatamente un gommista specializzato.
4) Riparazione del pneumatico
I pneumatici devono essere riparati da gommisti specializzati. La corretta procedura di riparazione prevede lo smontaggio del pneumatico dal cerchio, in modo da poter verificare la presenza di danni, e l'applicazione del fungo più la toppa per la riparazione delle forature che rientrano entro i limiti delle linee guida per la riparabilità.
5) Rotazione dei pneumatici
Sebbene molti siano in grado di eseguire la rotazione dei pneumatici autonomamente, il modo migliore, più rapido e sicuro per farlo è affidarsi a professionisti. La procedura e la pianificazione corrette per eseguire la rotazione dei pneumatici sono indicate nel manuale del veicolo. Se non viene indicata alcuna pianificazione, è buona norma eseguire la rotazione ogni 8.000-10.000 chilometri.
6) Allineamento delle ruote
Un veicolo può dirsi correttamente allineato quando tutti i componenti dello sterzo e le sospensioni sono ben fissati e pneumatici e ruote sono disposti correttamente. Se si evidenzia un'usura irregolare del battistrada, è possibile che le ruote siano allineate in modo errato e, pertanto, è necessario recarsi presso un tecnico specializzato.
ISTRUZIONI DI MONTAGGIO CERCHI
INDICAZIONI GENERALI
Le applicazioni citate nel catalogo tecnico sono semplicemente orientative, vista la rapidità e continuità d’evoluzione dei vari componenti (pinze freno, geometria dello sterzo, parafanghi, ammortizzatori, ecc...) delle varie case automobilistiche.
MONTAGGIO PNEUMATICI
Verificare che la ruota non necessiti di un montaggio rovescio.
Usare pneumatici proporzionati alla larghezza del cerchio in lega.
Usare pneumatici, anche se ribassati, proporzionati agli originali.
FISSAGGIO RUOTA ALLA VETTURA
Serrare le viti/dadi in ordine opposto o incrociato . Attenersi scrupolosamente ad eventuali indicazioni riportate nella sezione “NOTE” e/o “AVVERTENZE” del catalogo tecnico relativa all’autovettura che si vuole equipaggiare.
Controllare che tutte le viti/dadi abbiano l’accoppiamento uguale alla ruota ovvero sferico con sferico (con medesimo raggio) e conico con conico.
La coppia di serraggio delle viti o dadi sul piattello dell’autovettura deve avvenire seguendo rigorosamente quanto indicato dalla casa automobilistica costruttrice dell’autoveicolo oppure, in alternativa e se presenti, seguendo le indicazioni di documenti accompagnatori il set di ruote.
Riverificare la coppia di serraggio dopo 500 Km.
Il corretto avvitamento fra la bulloneria, la ruota e l’autovettura è compiuto se il numero di giri che deve fare il dado/vite per il serraggio completo è uguale o maggiore a 6,indipendentemente dal passo della bulloneria. Verificare che la chiave originale in dotazione con l’autovettura sia compatibile con la bulloneria fornita insieme alla ruota.
URTI
Il materiale utilizzato per la costruzione delle ruote in lega è una lega particolare alluminio-¬‐silicio con ottime caratteristiche d’allungamento. In caso di violento urto bisogna procedere allo smontaggio del pneumatico per verificare eventuali danni subiti.
Verificare:
a)che l’eccentricità della ruota sia rimasta entro 0.50mm ammessi;
b)la presenza d’eventuali piegature che possono dare luogo a perdite d’aria o, nei casi più gravi, all’innesco di rotture.
Ogni tipo d’intervento (meccanico o quant’altro) di ripristino d’integrità della ruota è severamente proibito ed esclude i diritti di garanzia.
CURA E MANUTENZIONE DELLA RUOTA
1)Per mantenere inalterata la brillantezza ed il colore delle ruote, attenersi alle seguenti regole di pulizia regolare: Non lavare MAI le ruote quando sono calde. Il lavaggio delle ruote calde potrebbe provocare seri danni alla superficie verniciata delle Sue nuove ruote.
2)Lo sporco e la polvere dei freni che si accumula sulla superficie delle ruote deve essere tolta OGNI SETTIMANA lavando le ruote con acqua tiepida e sapone neutro utilizzando una spugna soffice.
 - La polvere della strada trattiene l’umidità e questa potrebbe rovinare la superficie verniciata se lasciata per un lungo periodo.
 - La polvere dei freni è molto corrosiva ed abrasiva e potrebbe essere causa di danni alla superficie verniciata della ruota.
3)Le ruote dovrebbero essere asciugate dopo il lavaggio, utilizzando un panno morbido.
4)Non usare MAI spugne abrasive o pagliette.
5)Non usare MAI detergenti per pneumatici, contengono degli agenti chimici dannosi per la superficie delle ruote. Se lavate la vostra auto ad un lavaggio automatico, assicuratevi prima che NON vengano utilizzati agenti chimici che possano danneggiare la fini tura delle ruote.
6)Nel caso sia utilizzato un detergente specifico per ruote in lega (deve essere a PH neutro e diluito in acqua) non lasciarlo mai agire sulla ruota per più di due minuti. Risciacquare immediatamente con acqua la ruota.
7)Non usare MAI deterg enti acidi o alcalini, solventi, diluenti, petrolio, nafta. gasolio, benzina, benzene, kerosene, alcol metilico, olio idraulico.

Spedizioni tramite corriere a seconda della zona e tipologia merce (SDA, GLS, BRT e altri)

Garantiamo personalmente la merce spedita: qualora dovesse arrivare danneggiata o essere smarrita spediamo immediatamente un nuovo collo o procediamo con il rimborso dove non fosse disponibile una sostituzione. Per merce danneggiata durante il trasporto e indispensabile accettare la consegna con riserva.

Comunichiamo il codice tracking appena ne veniamo in possesso, con il quale potete conoscere lo stato della spedizione inserendo il codice sul sito del trasportatore.

La merce viene consegnata presso il corriere nella stessa giornata lavorativa che avete effettuato l’acquisto, per i pagamenti accreditati entro le ore 13:00, salvo mancata disponibilità della merce.Tempi di consegna 2-4 giorni lavorativi.

Accettiamo Paypal, bonifico anticipato e contrassegno, da pagare al corriere in contanti alla consegna, per questa modalità è previsto un supplemento di €5 per i pneumatici e €10 per i cerchi, il corriere accetta solo contanti.

Leggere un pneumatico

Come leggere un pneumatico
Interpretazione delle indicazioni riportate sui pneumatici: Per conoscere tutte le informazioni di base su un pneumatico, è sufficiente leggere le informazioni riportate sotto
1) Equilibratura dei pneumatici
Pneumatici non equilibrati causano vibrazioni, che a loro volta potrebbero provocare l'affaticamento del conducente e l'usura prematura e irregolare del pneumatico, nonché l'usura delle sospensioni del veicolo. I pneumatici vanno equilibrati al momento del montaggio o quando vengono riposizionati dopo un intervento di manutenzione. L'equilibratura dei pneumatici deve essere controllata alla comparsa dei primi segnali di vibrazioni.
2) Pressione dei pneumatici
È molto importante controllare la pressione dei pneumatici almeno una volta al mese mediante un manometro. Un gonfiaggio errato, infatti, può causare un'usura anomala ed eccessiva e conseguenti lacerazioni che possono, a loro volta, provocare il surriscaldamento del pneumatico, un consumo eccessivo di carburante o persino lo scoppio del pneumatico stesso. Assicurarsi di controllare la pressione quando i pneumatici sono freddi e non sono stati utilizzati di recente. Anche se si guida per un solo chilometro, la pressione dei pneumatici aumenta e ne risulta pertanto compromessa una misurazione corretta. La continua perdita di pressione di gonfiaggio è indice di un potenziale problema di assemblaggio del pneumatico o della ruota. In tal caso, contattare immediatamente un gommista specializzato.
3) Riparazione del pneumatico
I pneumatici devono essere riparati da gommisti specializzati. La corretta procedura di riparazione prevede lo smontaggio del pneumatico dal cerchio, in modo da poter verificare la presenza di danni, e l'applicazione del fungo più la toppa per la riparazione delle forature che rientrano entro i limiti delle linee guida per la riparabilità.
4) Rotazione dei pneumatici
Sebbene molti siano in grado di eseguire la rotazione dei pneumatici autonomamente, il modo migliore, più rapido e sicuro per farlo è affidarsi a professionisti. La procedura e la pianificazione corrette per eseguire la rotazione dei pneumatici sono indicate nel manuale del veicolo. Se non viene indicata alcuna pianificazione, è buona norma eseguire la rotazione ogni 8.000-10.000 chilometri.
5) Allineamento delle ruote
Un veicolo può dirsi correttamente allineato quando tutti i componenti dello sterzo e le sospensioni sono ben fissati e pneumatici e ruote sono disposti correttamente. Se si evidenzia un'usura irregolare del battistrada, è possibile che le ruote siano allineate in modo errato e, pertanto, è necessario recarsi presso un tecnico specializzato.
Tipo di pneumatico
Definisce la destinazione d'uso del pneumatico. P (solo per U.S.A.) indica che si tratta di un pneumatico per autovettura. LT (solo per U.S.A.) indica che si tratta di un pneumatico per autocarri leggeri.
Larghezza
Larghezza del pneumatico misurata in millimetri da fianco a fianco. La larghezza di questo pneumatico è pari a 215 mm.
Rapporto di aspetto
Rapporto percentuale tra l'altezza della sezione del pneumatico e la larghezza. 65 indica che l'altezza è pari al 65% della larghezza del pneumatico.
Costruzione
Questa indicazione specifica come è stato assemblato il pneumatico. La R indica che si stratta di un pneumatico radiale. Questi strati di corde tessili formano la struttura stessa del pneumatico e sono disposti radialmente da un tallone all'altro. La B indica che il pneumatico presenta una struttura a tele incrociate, ovvero che i fili delle tele corrono diagonalmente lungo il pneumatico da tallone a tallone, con gli strati di fibra disposti in direzioni alternate per ottenere maggiore rinforzo.
Diametro ruota
La larghezza della ruota da un'estremità all'altra. Il diametro della ruota è di 15 pollici.
Indice di carico
Indica il carico massimo che un pneumatico è in grado di sostenere quando è gonfio. Il carico massimo in libbre e in chilogrammi è anche riportato in altri punti del fianco del pneumatico.
Categoria di velocità
Indica la velocità massima di utilizzo di un pneumatico. H indica che il pneumatico ha una velocità di servizio massima di 210 km/h. Questo dato riguarda solamente la velocità relativa al pneumatico e NON costituisce un invito a superare i limiti di velocità stabiliti dalla legge; si raccomanda di guidare sempre nel rispetto dei limiti di velocità.
DOT
Indica che il pneumatico è conforme alla normative di sicurezza del dipartimento dei trasporti U.S.A. Accanto a questa indicazione si trova un numero di identificazione o di serie del pneumatico, costituito da una combinazione alfanumerica di massimo 12 caratteri.
UTQG
È l'abbreviazione di "Uniform Tire Quality Grading", un sistema di valutazione della qualità sviluppato dal dipartimento dei trasporti americano. Per ulteriori informazioni sull'UTQG, consultare la pagina "Classificazione UTQG".

Manutenzione

Consigli di manutenzioni per Pneumatici:
1) Verifica del battistrada del pneumatico
Controllare regolarmente il battistrada dei pneumatici per decidere se è necessario sostituirli. Tutti i pneumatici per autovetture, veicoli commerciali leggeri e medi sono dotati di indicatori di usura incorporati nel battistrada. Tali indicatori sono posizionati alla base delle scanalature del battistrada, in diverse posizioni lungo il pneumatico. Quando il residuo battistrada raggiunge il livello delle vicine costolature del battistrada, il pneumatico ha uno stadio di usura tale da renderne necessaria la sostituzione. Se l'usura del battistrada è più accentuata solo in uno o due punti, ciò significa che il pneumatico non è stato gonfiato in modo corretto. Di seguito sono riportati alcuni dei più comuni segni di usura irregolare del battistrada e le relative cause:
1.1 Tasselli e incavi del battistrada: PARTI USURATE
L'incurvamento" è più comune nei pneumatici anteriori, ma può verificarsi anche in quelli posteriori. Questo fenomeno può indicare che le ruote non sono bilanciate correttamente o che le sospensioni o alcuni componenti del sistema di sterzo dell'auto sono usurati.
1.2 Bordo a dente di sega: DISALLINEAMENTO
I bordi del battistrada appaiono a dente di sega o comunque consumati? Ciò è dovuto allo strisciamento improprio sulla superficie stradale. Per risolvere il problema è necessario regolare la convergenza dell'automobile. Una corretta profondità del battistrada è fondamentale per garantire le prestazioni corrette del pneumatico. Se si notano differenze o perdita di trazione su bagnato, potrebbe non essere rimasto abbastanza battistrada residuo sui pneumatici. Quando la profondità del battistrada si riduce a 1,6 mm, il pneumatico va sostituito.
1.3 Usura al centro: ECCESSO DI PRESSIONE
Se un pneumatico è stato gonfiato troppo, il centro del battistrada sopporta la maggior parte del carico e si consuma più velocemente dei bordi laterali. Un'usura irregolare riduce la vita utile di un pneumatico. Controllare la pressione dei pneumatici regolarmente. Un'usura eccessiva del pneumatico può anche essere dovuta al disallineamento o a problemi meccanici.
1.4 Usura su entrambi i lati: PRESSIONE INSUFFICIENTE
Se il pneumatico ha questo aspetto, potrebbe non essere stato gonfiato a sufficienza. Una pressione insufficiente riduce la durata del battistrada a causa di un maggior consumo delle parti esterne (o spalle) del pneumatico. Tale condizione causa inoltre un eccesso di calore, che riduce la durata del pneumatico. Infine, si verifica anche un maggiore consumo di carburante, dovuto dall'accresciuta resistenza al rotolamento (pneumatici morbidi sottopongono il veicolo a uno sforzo maggiore). Un'usura eccessiva del pneumatico può anche essere dovuta al disallineamento o a problemi meccanici.
2) Equilibratura dei pneumatici
Pneumatici non equilibrati causano vibrazioni, che a loro volta potrebbero provocare l'affaticamento del conducente e l'usura prematura e irregolare del pneumatico, nonché l'usura delle sospensioni del veicolo. I pneumatici vanno equilibrati al momento del montaggio o quando vengono riposizionati dopo un intervento di manutenzione. L'equilibratura dei pneumatici deve essere controllata alla comparsa dei primi segnali di vibrazioni.
3) Pressione dei pneumatici
È molto importante controllare la pressione dei pneumatici almeno una volta al mese mediante un manometro. Un gonfiaggio errato, infatti, può causare un'usura anomala ed eccessiva e conseguenti lacerazioni che possono, a loro volta, provocare il surriscaldamento del pneumatico, un consumo eccessivo di carburante o persino lo scoppio del pneumatico stesso. Assicurarsi di controllare la pressione quando i pneumatici sono freddi e non sono stati utilizzati di recente. Anche se si guida per un solo chilometro, la pressione dei pneumatici aumenta e ne risulta pertanto compromessa una misurazione corretta. La continua perdita di pressione di gonfiaggio è indice di un potenziale problema di assemblaggio del pneumatico o della ruota. In tal caso, contattare immediatamente un gommista specializzato.
4) Riparazione del pneumatico
I pneumatici devono essere riparati da gommisti specializzati. La corretta procedura di riparazione prevede lo smontaggio del pneumatico dal cerchio, in modo da poter verificare la presenza di danni, e l'applicazione del fungo più la toppa per la riparazione delle forature che rientrano entro i limiti delle linee guida per la riparabilità.
5) Rotazione dei pneumatici
Sebbene molti siano in grado di eseguire la rotazione dei pneumatici autonomamente, il modo migliore, più rapido e sicuro per farlo è affidarsi a professionisti. La procedura e la pianificazione corrette per eseguire la rotazione dei pneumatici sono indicate nel manuale del veicolo. Se non viene indicata alcuna pianificazione, è buona norma eseguire la rotazione ogni 8.000-10.000 chilometri.
6) Allineamento delle ruote
Un veicolo può dirsi correttamente allineato quando tutti i componenti dello sterzo e le sospensioni sono ben fissati e pneumatici e ruote sono disposti correttamente. Se si evidenzia un'usura irregolare del battistrada, è possibile che le ruote siano allineate in modo errato e, pertanto, è necessario recarsi presso un tecnico specializzato.
ISTRUZIONI DI MONTAGGIO CERCHI
INDICAZIONI GENERALI
Le applicazioni citate nel catalogo tecnico sono semplicemente orientative, vista la rapidità e continuità d’evoluzione dei vari componenti (pinze freno, geometria dello sterzo, parafanghi, ammortizzatori, ecc...) delle varie case automobilistiche.
MONTAGGIO PNEUMATICI
Verificare che la ruota non necessiti di un montaggio rovescio.
Usare pneumatici proporzionati alla larghezza del cerchio in lega.
Usare pneumatici, anche se ribassati, proporzionati agli originali.
FISSAGGIO RUOTA ALLA VETTURA
Serrare le viti/dadi in ordine opposto o incrociato . Attenersi scrupolosamente ad eventuali indicazioni riportate nella sezione “NOTE” e/o “AVVERTENZE” del catalogo tecnico relativa all’autovettura che si vuole equipaggiare.
Controllare che tutte le viti/dadi abbiano l’accoppiamento uguale alla ruota ovvero sferico con sferico (con medesimo raggio) e conico con conico.
La coppia di serraggio delle viti o dadi sul piattello dell’autovettura deve avvenire seguendo rigorosamente quanto indicato dalla casa automobilistica costruttrice dell’autoveicolo oppure, in alternativa e se presenti, seguendo le indicazioni di documenti accompagnatori il set di ruote.
Riverificare la coppia di serraggio dopo 500 Km.
Il corretto avvitamento fra la bulloneria, la ruota e l’autovettura è compiuto se il numero di giri che deve fare il dado/vite per il serraggio completo è uguale o maggiore a 6,indipendentemente dal passo della bulloneria. Verificare che la chiave originale in dotazione con l’autovettura sia compatibile con la bulloneria fornita insieme alla ruota.
URTI
Il materiale utilizzato per la costruzione delle ruote in lega è una lega particolare alluminio-¬‐silicio con ottime caratteristiche d’allungamento. In caso di violento urto bisogna procedere allo smontaggio del pneumatico per verificare eventuali danni subiti.
Verificare:
a)che l’eccentricità della ruota sia rimasta entro 0.50mm ammessi;
b)la presenza d’eventuali piegature che possono dare luogo a perdite d’aria o, nei casi più gravi, all’innesco di rotture.
Ogni tipo d’intervento (meccanico o quant’altro) di ripristino d’integrità della ruota è severamente proibito ed esclude i diritti di garanzia.
CURA E MANUTENZIONE DELLA RUOTA
1)Per mantenere inalterata la brillantezza ed il colore delle ruote, attenersi alle seguenti regole di pulizia regolare: Non lavare MAI le ruote quando sono calde. Il lavaggio delle ruote calde potrebbe provocare seri danni alla superficie verniciata delle Sue nuove ruote.
2)Lo sporco e la polvere dei freni che si accumula sulla superficie delle ruote deve essere tolta OGNI SETTIMANA lavando le ruote con acqua tiepida e sapone neutro utilizzando una spugna soffice.
 - La polvere della strada trattiene l’umidità e questa potrebbe rovinare la superficie verniciata se lasciata per un lungo periodo.
 - La polvere dei freni è molto corrosiva ed abrasiva e potrebbe essere causa di danni alla superficie verniciata della ruota.
3)Le ruote dovrebbero essere asciugate dopo il lavaggio, utilizzando un panno morbido.
4)Non usare MAI spugne abrasive o pagliette.
5)Non usare MAI detergenti per pneumatici, contengono degli agenti chimici dannosi per la superficie delle ruote. Se lavate la vostra auto ad un lavaggio automatico, assicuratevi prima che NON vengano utilizzati agenti chimici che possano danneggiare la fini tura delle ruote.
6)Nel caso sia utilizzato un detergente specifico per ruote in lega (deve essere a PH neutro e diluito in acqua) non lasciarlo mai agire sulla ruota per più di due minuti. Risciacquare immediatamente con acqua la ruota.
7)Non usare MAI deterg enti acidi o alcalini, solventi, diluenti, petrolio, nafta. gasolio, benzina, benzene, kerosene, alcol metilico, olio idraulico.

Spedizione

Spedizioni tramite corriere a seconda della zona e tipologia merce (SDA, GLS, BRT e altri)

Garantiamo personalmente la merce spedita: qualora dovesse arrivare danneggiata o essere smarrita spediamo immediatamente un nuovo collo o procediamo con il rimborso dove non fosse disponibile una sostituzione. Per merce danneggiata durante il trasporto e indispensabile accettare la consegna con riserva.

Comunichiamo il codice tracking appena ne veniamo in possesso, con il quale potete conoscere lo stato della spedizione inserendo il codice sul sito del trasportatore.

La merce viene consegnata presso il corriere nella stessa giornata lavorativa che avete effettuato l’acquisto, per i pagamenti accreditati entro le ore 13:00, salvo mancata disponibilità della merce.Tempi di consegna 2-4 giorni lavorativi.

Pagamenti

Accettiamo Paypal, bonifico anticipato e contrassegno, da pagare al corriere in contanti alla consegna, per questa modalità è previsto un supplemento di €5 per i pneumatici e €10 per i cerchi, il corriere accetta solo contanti.

#6
Stange/Strebe, Stabilisator PROKIT FEBI 09206
Stange/Strebe, Stabilisator PROKIT FEBI 09206*
by FEBI

Bitte beachten Sie, dass wir leider auch keine Bestellungen an folgende Adressen/Ziele versenden: Kanarische Inseln

Bitte beachten Sie, dass wir wegen automatischer Umsetzung aller Bestellungen leider nicht im Stande sind einzeln bestellte Artikel in eine Bestellung zusammenzufügen sowie andere Mitteilungen, die Sie als "Nachricht an den Verkäufer" hinterlassen, im Packprozess zu berücksichtigen.

Das Bild ist lediglich eine Beispieldarstellung des angebotenen Artikels. Stange/Strebe, Stabilisator PROKIT FEBI 09206

Offnungszeiten Mo-Fr 8-18 Uhr

Eigenschaften des Produkts

Benötigte Anzahl2Gewicht [kg]0,400HerstellerFEBIHerstellernummer09206IndexFE09206InformationStößelLänge [mm]243.5MontageseiteVorderachseEAN4027816092063Referenznummer(n) OEM21406Referenznummer(n) OEM21406LDReferenznummer(n) OEM260114Referenznummer(n) OEM206682Referenznummer(n) OEM344000Referenznummer(n) OEM70614Referenznummer(n) OEM26OP05Referenznummer(n) OEMFT1201Referenznummer(n) OEM1203500610Referenznummer(n) OEM1003500610Referenznummer(n) OEM3003500610Referenznummer(n) OEMAW1350575LRReferenznummer(n) OEM042744BReferenznummer(n) OEMBX1690Referenznummer(n) OEMBDL6367HDReferenznummer(n) OEMBDL6367Referenznummer(n) OEMBSG 65-310-043Referenznummer(n) OEM48.0141Referenznummer(n) OEMCSL7001Referenznummer(n) OEMTC686Referenznummer(n) OEMD140012Referenznummer(n) OEM1181302Referenznummer(n) OEMD2-3593Referenznummer(n) OEMA2-3593Referenznummer(n) OEMDL1364Referenznummer(n) OEMBS20519Referenznummer(n) OEM59145113609Referenznummer(n) OEMBLR009Referenznummer(n) OEMSS505Referenznummer(n) OEMF0114OMarkeFEBI

Herstellernummern

09206

OE-Nummern

3RG:214063RG:21406LDA.B.S.:260114ACEMARK:206682ALANKO:344000ASAM:70614ASMETAL:26OP05AUTLOG:FT1201AUTOMEGA:1203500610AUTOMEGA:1003500610AUTOMEGA:3003500610AYWIPARTS:AW1350575LRBENDIX:042744BBIRTH:BX1690BORG & BECK:BDL6367HDBORG & BECK:BDL6367BSG:BSG 65-310-043CAUTEX:48.0141COMLINE:CSL7001DELPHI:TC686DENCKERMANN:D140012DIEDERICHS:1181302DITAS:D2-3593DITAS:A2-3593DJ PARTS:DL1364DÜRER:BS20519EUROBRAKE:59145113609FAI AutoParts:BLR009FAI AutoParts:SS505FARE SA:F0114OFEBEST:1223-ENFFEBI BILSTEIN:9206FIRST LINE:FDL6367HDFIRST LINE:FDL6367FLENNOR:FL455-HFORMPART:2008004FORMPART:2008004-XLFORTUNA LINE:FZ7566FORTUNE LINE:FZ7566FRAP:2212G.U.D:GSP301035GENERAL MOTORS:90496116JP GROUP:1240400700JP GROUP:1240400709KAGER:85-0151KAMOKA:999660KAWE:FL455-HKEY PARTS:KDL6367KLAXCAR FRANCE:47051zKRAFT AUTOMOTIVE:4301558LEMFÖRDER:14724 02LYNXauto:C7083LRMALÒ:28220MAPCO:53600HPSMAPCO:19600HPSMASTER-SPORT:14724-PCS-MSMAXGEAR:72-0143METZGER:53002718METZGER:83002718MEYLE:616 060 5582/HDMGA:SA5194MONROE:L24602MOOG:OP-LS-1904MOOG:OP-LS-5582MOTAQUIP:VSL710AMetalcaucho:04241NAKATA:N 3014NK:5113609OCAP:501 690OCAP:0501690OPEL:350 610OPEL:00350 610OPEL:0350 610OPTIMAL:G7-566ORIGINAL IMPERIUM:36173PATRON:PS4019PROFIT:2305-0231QH Talbros:QDL3200SQH Talbros:QLS3200SQUINTON HAZELL:QLS3200SREDAELLI RICAMBI:5-500RTS:97-00382RUVILLE:915356RUVILLE:915382SAAB:46 86 606SAAB:52 36 823SASIC:9005014SIDEM:9862SIDEM:9660SPIDAN:44329SPIDAN:51127STARLINE:32.34.735STC:T404241STELLOX:56-01004A-SXSTELLOX:56-01004-SXSWAG:40 79 0004TALOSA:50-02639TOPRAN:200 470TRICLO:788420TRICLO:778434TRICLO:778433TRICLO:786494TRISCAN:8500 24602TRW:JTS114UNIGOM:391556VAICO:V40-1311VAUXHALL:90496116VEMA:15069VEMA:26341sbs:19145113609sbs:59145113609

Kategorien

#7
Febi 09206 Stabistange Koppelstange Stabi
Febi 09206 Stabistange Koppelstange Stabi*
by FEBI BILSTEIN

widshop2017

  • Mehr als 450.000 Autoersatzteile fürca. 12.000 Fahrzeugmodelle
  • Qualitätsprodukte von namhaften Herstellern inErstausrüsterqualität für super günstige Preise
  • Bequeme Bestimmung der Fahrzeugtypenselektiv oder über KBA-Nummer

Kategorien

Febi 09206 Stabistange Koppelstange Stabi

  • EAN:4027816092063
  • Stange/Strebe Koppelstange
  • Produkttyp Stange/Strebe, Stabilisator
  • Herstellernummer 09206
  • Einbauseite Vorderachse
  • Länge 243,5 mm
  • Hersteller FEBI BILSTEIN
  • Produktgruppe Radaufhängung
  • Gewicht 0,4 kg
  • Benötigte Stückzahl 2
  • Referenznummer(n) OE GENERAL MOTORS: 90496116, 090496116|OPEL: 0350 ...

Febi 09206 Stabistange Koppelstange Stabi

244240[{u'hsntsn': [u'0035AAA'], u'ktype': 19933L, u'hersteller': u'OPEL', u'baujahr': u'09/2005 bis 05/2010', u'kommentare': {}, u'modell': u'MERIVA (1.6 Turbo)'}, {u'hsntsn': [u'0035AGX'], u'ktype': 19934L, u'hersteller': u'OPEL', u'baujahr': u'09/2006 bis 05/2010', u'kommentare': {}, u'modell': u'MERIVA (1.7 CDTI)'}, {u'hsntsn': [u'0035099', u'0035AGL'], u'ktype': 18367L, u'hersteller': u'OPEL', u'baujahr': u'seit 06/2004', u'kommentare': {}, u'modell': u'TIGRA TwinTop (1.3 CDTI)'}, {u'hsntsn': [u'0035115', u'0035AFC'], u'ktype': 19145L, u'hersteller': u'OPEL', u'baujahr': u'seit 08/2005', u'kommentare': {}, u'modell': u'CORSA C Kasten (1.3 CDTI 16V)'}, {u'hsntsn': [u'9116385', u'9116AAA'], u'ktype': 8775L, u'hersteller': u'SAAB', u'baujahr': u'09/1997 bis 12/2009', u'kommentare': {}, u'modell': u'9-5 (2.0 t)'}, {u'hsntsn': [u'0035096', u'0035AEW', u'0035AMS'], u'ktype': 19146L, u'hersteller': u'OPEL', u'baujahr': u'seit 08/2005', u'kommentare': {}, u'modell': u'COMBO Kasten/Kombi (1.4 16V)'}, {u'hsntsn': [u'0035117', u'0035AFE'], u'ktype': 19279L, u'hersteller': u'OPEL', u'baujahr': u'seit 07/2005', u'kommentare': {}, u'modell': u'CORSA C Kasten (1.2)'}, {u'hsntsn': [u'0035097', u'0035536', u'0035AEX'], u'ktype': 19147L, u'hersteller': u'OPEL', u'baujahr': u'seit 08/2005', u'kommentare': {}, u'modell': u'COMBO Kasten/Kombi (1.3 CDTI 16V)'}, {u'hsntsn': [], u'ktype': 9177L, u'hersteller': u'OPEL', u'baujahr': u'seit 07/2009', u'kommentare': {}, u'modell': u'CORSA D Van (1.2)'}, {u'hsntsn': [u'0039185'], u'ktype': 15316L, u'hersteller': u'OPEL', u'baujahr': u'09/2000 bis 07/2003', u'kommentare': {}, u'modell': u'VECTRA B CC (2.6 i V6)'}, {u'hsntsn': [u'9116407'], u'ktype': 14284L, u'hersteller': u'SAAB', u'baujahr': u'10/1999 bis 09/2001', u'kommentare': {}, u'modell': u'9-5 Kombi (2.3 Turbo)'}, {u'hsntsn': [u'0039182'], u'ktype': 15317L, u'hersteller': u'OPEL', u'baujahr': u'09/2000 bis 04/2002', u'kommentare': {}, u'modell': u'VECTRA B (2.6 i V6)'}, {u'hsntsn': [u'0039179'], u'ktype': 15318L, u'hersteller': u'OPEL', u'baujahr': u'09/2000 bis 07/2003', u'kommentare': {}, u'modell': u'VECTRA B Caravan (2.6 i V6)'}, {u'hsntsn': [u'9116408', u'9116AAB'], u'ktype': 20565L, u'hersteller': u'SAAB', u'baujahr': u'07/2000 bis 12/2009', u'kommentare': {}, u'modell': u'9-5 (2.0 t)'}, {u'hsntsn': [u'9116386'], u'ktype': 8776L, u'hersteller': u'SAAB', u'baujahr': u'09/1997 bis 12/2009', u'kommentare': {}, u'modell': u'9-5 (2.3 t)'}, {u'hsntsn': [u'9116406'], u'ktype': 14283L, u'hersteller': u'SAAB', u'baujahr': u'10/1999 bis 09/2001', u'kommentare': {}, u'modell': u'9-5 (2.3 Turbo)'}, {u'hsntsn': [u'9116388'], u'ktype': 8777L, u'hersteller': u'SAAB', u'baujahr': u'01/1998 bis 12/2009', u'kommentare': {}, u'modell': u'9-5 (3.0 V6t)'}, {u'hsntsn': [u'0035521'], u'ktype': 18467L, u'hersteller': u'OPEL', u'baujahr': u'06/2003 bis 12/2009', u'kommentare': {}, u'modell': u'CORSA C (1.4 Twinport)'}, {u'hsntsn': [u'0035420'], u'ktype': 14912L, u'hersteller': u'OPEL', u'baujahr': u'09/2000 bis 12/2009', u'kommentare': {}, u'modell': u'CORSA C (1.8)'}, {u'hsntsn': [u'0035397'], u'ktype': 14913L, u'hersteller': u'OPEL', u'baujahr': u'09/2000 bis 12/2009', u'kommentare': {}, u'modell': u'CORSA C (1.7 DTI)'}, {u'hsntsn': [u'0035519'], u'ktype': 17695L, u'hersteller': u'OPEL', u'baujahr': u'06/2003 bis 12/2009', u'kommentare': {}, u'modell': u'CORSA C (1.0)'}, {u'hsntsn': [u'0035416'], u'ktype': 14914L, u'hersteller': u'OPEL', u'baujahr': u'09/2000 bis 12/2009', u'kommentare': {}, u'modell': u'CORSA C (1.7 DI)'}, {u'hsntsn': [u'9116AAL'], u'ktype': 19376L, u'hersteller': u'SAAB', u'baujahr': u'01/2006 bis 12/2009', u'kommentare': {}, u'modell': u'9-5 Kombi (1.9 TiD)'}, {u'hsntsn': [u'9116423'], u'ktype': 16636L, u'hersteller': u'SAAB', u'baujahr': u'03/2002 bis 12/2009', u'kommentare': {}, u'modell': u'9-5 (2.2 TiD)'}, {u'hsntsn': [u'9116424'], u'ktype': 16637L, u'hersteller': u'SAAB', u'baujahr': u'03/2002 bis 12/2009', u'kommentare': {}, u'modell': u...Allgemeine Informationmit SicherungsmutternGENERAL MOTORS: 90496116, 090496116|OPEL: 0350 610, 00350 610, 350 610|SAAB: 46 86 606, 52 36 823, 04 686 606, 4 686 606|VAUXHALL: 90496116für

Sie haben Fragen? Wir helfen Ihnen gern weiter.

Sie erreichen unseren freundlichen und kompetenten Kundenservice in der Zeit von Montag bis Freitag 9 - 12 Uhr und 13 - 17 Uhr

Bei uns bezahlen Sie stets sicher und bequem mit:

Wir versenden Ihre Ware schnell und zuverlässig mit:

Die hier angezeigten Daten insbesondere die gesamte Datenbank dürfen nicht kopiert werden. Es ist zu unterlassen, die Daten oder die gesamte Datenbank ohne vorherige Zustimmung von TecDoc zu vervielfältigen, zu verbreiten und/oder diese Handlungen durch Dritte ausführen zu lassen.

Ein Zuwiderhandeln stellt eine Urheberrechtsverletzung dar und wird verfolgt.

 

Bitte prüfen Sie, ob das über unseren Onlineshop identifizierte Ersatzteil auch tatsächlich dem gesuchten Ersatzteil entspricht. Gegebenenfalls sind ergänzende Informationen notwendig, um sicherzustellen, dass das gewählte Ersatzteil auch in das gewünschte Fahrzeug passt. Bei Fragen stehen wir Ihnen gerne zur Verfügung. Artikel, Teile, Original und Bestell-Nr. dienen nur zu Vergleichszwecken und sind keine Herkunftsbezeichnungen. Die Nennung von Namen, Warenzeichen oder Markennamen erfolgt nur zu Zwecken der Zuordnung unserer Artikel. Die Angaben von diesen in Rechnungen an Fahrzeugbesitzer sind nicht statthaft. Die Ware bleibt bis zur Bezahlung unser Eigentum.

© 2017 A&S Autoteile Gesellschaft mit beschränkter Haftung / Alle Rechte vorbehalten. Alle Preise sind inklusive der gesetzl. Mehrwertsteuer

 

Webisco Shop 7.4.19 © 2007 - 2017 ByteRider GmbH

powered by

#8
SUPER ASTA! ROSSI, BIAGGI, CAPIROSSI, VHS RARE da collezione Nuove sigillate
SUPER ASTA! ROSSI, BIAGGI, CAPIROSSI, VHS RARE da collezione Nuove sigillate*

Varie Video cassette RARE da collezione
VHS RARE diROSSI, BIAGGI, CAPIROSSI,
1996-2000VHS RARE da collezione Nuove sigillate  Nuove sigillate1,00 euro CADAUNA - Sceglietela!  

Formato: VHS

AUDIO : ITALIANO

CONDIZIONI : NUOVE SIGILLATE

 NO copie NO registrate/masterizzate 1,00 EURO CADAUNA - Sceglietelela! Spedisco con posta4              4 EURO  paccocelere 3 tracciabile e sicuro. 
 

Formato: VHS

AUDIO : ITALIANO

CONDIZIONI : USATA come NUOVA

           NO copie NO registrate/masterizzate

Spedizione   

posta4                     4 EURO               

-Paccocelere 3     8,0    EURO    Tracciabile

#9
FEBI BILSTEIN 09206 KOPPELSTANGE STABI-STREBE VORDERACHSE OPEL CORSA C / VECTRA
FEBI BILSTEIN 09206 KOPPELSTANGE STABI-STREBE VORDERACHSE OPEL CORSA C / VECTRA *

ORIGINAL FEBI BILSTEIN 09206 STABI-STREBE

Artikeleigenschaften:

  • Länge: 243,5 mm
  • Schubstange
  • mit Sicherungsmuttern
  • Einbauort: Vorderachse 
  • benötigte Stückzahl: 2

Inhalt der Lieferung: 1 Stück Febi Artikelnummer 09206

Unser Service für sie: Wenn sie sich nicht sicher sind das der Artikel passend zu ihrem Fahrzeug ist, melden sie sich bitte bei uns zur Überprüfung:

  • Baujahr
  • Schlüsselnummer 2.1 und 2.2
  • mit der Fahrzeugidentnummer ( WVWZZZ... 17-stellig)

Wir helfen Ihnen Gerne weiter:

EMAIL: support@ph-fahrzeugteile.de

Tel: 0049 (0) 2751-8929060

 

#10
FEBI BILSTEIN 09206 Verbindungsstange OPEL
FEBI BILSTEIN 09206 Verbindungsstange OPEL*
by FEBI BILSTEIN

Verwendung prüfen?

KBA-Nummer - Was ist das?

Die KBA-Nummer ist Teil der Schlüsselnummer; diese findest Du im Fahrzeugschein.In diesem Beispiel lautet die KBA-Nummer:

Hast Du noch Fragen?

Artikelbeschreibung Referenzen Fahrzeuge Informationen:Stange/Strebe, Stabilisator: Länge: 243,5, Stange/Strebe: Koppelstange, Einbauort: Vorderachse, benötigte Stückzahl: 2, mit Sicherungsmuttern - Allgemeine InformationHinweise:Stange/Strebe, Stabilisator: Länge [mm]: 243,5, Stange/Strebe: Koppelstange, Einbauseite: Vorderachse, Gewicht [kg]: 0,400, benötigte Stückzahl: 2, mit Sicherungsmuttern (Allgemeine Information)Garantie:2 Jahre Gewährleistung!Satzinhalt: OE-NummernGENERAL MOTORS

  • 90496116 |

OPEL

  • 00350610 |
  • 0350610 |
  • 350610 |

SAAB

  • 04686606 |
  • 4686606 |
  • 5236823 |

VAUXHALL

  • 90496116 |

WettbewerbsreferenznummernBENDIX

  • 042744B |

DIEDERICHS

  • 1181302 |

IMASAF

  • 19.42.11 |

KRAFT AUTOMOTIVE

  • 4301558 |

LEMFÖRDER

  • 14724 02 |

METZGER

  • 53002718 |
  • 83002718 |

MEYLE

  • 616 060 5582 |
  • 616 060 5582/HD |

MONROE

  • L24602 |

NK

  • 5113609 |

OPTIMAL

  • G7-566 |

SACHS

  • 993 353 |

SPIDAN

  • 86890 |

TRW

  • JTS114 |

VAICO

  • V40-1311 |

WALKER

  • 09206 |
BezeichnungMotorisierungBauformBaujahrKWPSccmInfoKBAOPEL COMBO (71_)1.4Kasten07.94 - 10.0144601389Stange/Strebe, Stabilisator: Motorcode C14NZ0039-124OPEL COMBO (71_)1.4Kasten07.94 - 10.0144601389Stange/Strebe, Stabilisator: Motorcode C14NZ0039-155OPEL COMBO (71_)1.4Kasten07.94 - 10.0144601389Stange/Strebe, Stabilisator: Motorcode C14NZ0039-930OPEL COMBO (71_)1.4Kasten07.94 - 10.0144601389Stange/Strebe, Stabilisator: Motorcode C14NZ7526-328OPEL COMBO (71_)1.4Kasten07.94 - 10.0144601389Stange/Strebe, Stabilisator: Motorcode C14NZ7526-507OPEL COMBO Kasten/Kombi1.7 DI 16VKasten/Kombi10.01486516860035-005OPEL COMBO Kasten/Kombi1.7 DI 16VKasten/Kombi10.01486516860035-439OPEL COMBO Kasten/Kombi1.6Kasten/Kombi10.01648715980035-003OPEL COMBO Kasten/Kombi1.6Kasten/Kombi10.01648715980035-437OPEL COMBO Kasten/Kombi1.7 DTI 16VKasten/Kombi10.01557516860035-004OPEL COMBO Kasten/Kombi1.7 DTI 16VKasten/Kombi10.01557516860035-438OPEL COMBO Kasten/Kombi1.4 16VKasten/Kombi08.05669013640035-096OPEL COMBO Kasten/Kombi1.4 16VKasten/Kombi08.05669013640035-AEWOPEL COMBO Kasten/Kombi1.4 16VKasten/Kombi08.05669013640035-AMSOPEL COMBO Kasten/Kombi1.3 CDTI 16VKasten/Kombi08.05516912480035-097OPEL COMBO Kasten/Kombi1.3 CDTI 16VKasten/Kombi08.05516912480035-536OPEL COMBO Kasten/Kombi1.3 CDTI 16VKasten/Kombi08.05516912480035-AEXOPEL COMBO Kasten/Kombi1.3 CDTI 16VKasten/Kombi10.05557512480035-AEZOPEL COMBO Kasten/Kombi1.3 CDTI 16VKasten/Kombi10.05557512480035-AMUOPEL COMBO Kasten/Kombi1.3 CDTI 16VKasten/Kombi10.05557512480035-AQWOPEL COMBO Kasten/Kombi1.6 CNG 16VKasten/Kombi06.06699415980035-AFYOPEL COMBO Kasten/Kombi1.6 CNG 16VKasten/Kombi06.06699415980035-AMVOPEL COMBO Kasten/Kombi1.7 CDTI 16VKasten/Kombi12.047410116860035-098OPEL COMBO Kasten/Kombi1.7 CDTI 16VKasten/Kombi12.047410116860035-AEYOPEL COMBO Kasten/Kombi1.7 CDTI 16VKasten/Kombi12.047410116860035-AMTOPEL COMBO Kasten/Kombi1.6 CNG 16VKasten/Kombi04.05719715980035-113OPEL COMBO Tour1.6Großraumlimousine10.01648715980035-437OPEL COMBO Tour1.7 DI 16VGroßraumlimousine10.01486516860035-439OPEL COMBO Tour1.7 DTI 16VGroßraumlimousine10.01557516860035-438OPEL COMBO Tour1.4Großraumlimousine10.04669013640035-535OPEL COMBO Tour1.4Großraumlimousine10.04669013640035-AETOPEL COMBO Tour1.4Großraumlimousine10.04669013640035-AEUOPEL COMBO Tour1.3 CDTI 16VGroßraumlimousine10.0451691248Stange/Strebe, Stabilisator: Motorcode Z13DT0035-536OPEL COMBO Tour1.3 CDTI 16VGroßraumlimousine10.05557512480035-AAPOPEL COMBO Tour1.3 CDTI 16VGroßraumlimousine10.05557512480035-AAQOPEL COMBO Tour1.6 CNGGroßraumlimousine06.06699415980035-AGBOPEL COMBO Tour1.7 CDTI 16VGroßraumlimousine12.047410116860035-537OPEL COMBO Tour1.7 CDTI 16VGroßraumlimousine12.047410116860035-AEVOPEL COMBO Tour1.7 CDTI 16VGroßraumlimousine12.047410116860035-AJQOPEL COMBO Tour1.6 CNGGroßraumlimousine04.05719715980035-112OPEL CORSA C (F08, F68)1.0Schrägheck09.00 - 06.0343589730035-394OPEL CORSA C (F08, F68)1.2Schrägheck09.00 - 12.09557511990035-395OPEL CORSA C (F08, F68)1.8Schrägheck09.00 - 12.099212517960035-420OPEL CORSA C (F08, F68)1.7 DTISchrägheck09.00 - 12.09557516860035-397OPEL CORSA C (F08, F68)1.7 DISchrägheck09.00 - 12.09486516860035-416OPEL CORSA C (F08, F68)1.4Schrägheck09.00 - 12.09669013890035-396OPEL CORSA C (F08, F68)1.0Schrägheck06.03 - 12.0944609980035-519OPEL CORSA C (F08, F68)1.3 CDTISchrägheck06.03 - 12.09517012480035-520OPEL CORSA C (F08, F68)1.7 CDTISchrägheck06.03 - 12.097410016860035-522OPEL CORSA C (F08, F68)1.2 TwinportSchrägheck07.04 - 12.09598012290035-534OPEL CORSA C (F08, F68)1.4 TwinportSchrägheck06.03 - 12.09669013640035-521OPEL CORSA C Kasten (F08, W5L)1.2 16VKasten09.0055751199OPEL CORSA C Kasten (F08, W5L)1.7 DI 16VKasten09.0048651686OPEL CORSA C Kasten (F08, W5L)1.7 DTI 16VKasten09.0055751686OPEL CORSA C Kasten (F08, W5L)1.3 CDTI 16VKasten08.05516912480035-115OPEL CORSA C Kasten (F08, W5L)1.3 CDTI 16VKasten08.05516912480035-AFCOPEL CORSA C Kasten (F08, W5L)1.2Kasten07.05598012290035-117OPEL CORSA C Kasten (F08, W5L)1.2Kasten07.05598012290035-AFEOPEL CORSA C Kasten (F08, W5L)1.4Kasten08.03669013640035-AFBOPEL CORSA C Kasten (F08, W5L)1.7 CDTiKasten08.037410116860035-AFDOPEL CORSA D Van1.2Kasten07.0959801229OPEL MERIVA1.4 16V Twinport LPGGroßraumlimousine07.04 - 05.10669013640035-AKJOPEL MERIVA1.8Großraumlimousine05.03 - 05.109212517960035-483OPEL MERIVA1.8Großraumlimousine05.03 - 05.109212517960035-AAWOPEL MERIVA1.7 DTIGroßraumlimousine09.03 - 05.10557516860035-484OPEL MERIVA1.7 DTIGroßraumlimousine09.03 - 05.10557516860035-AAROPEL MERIVA1.6Großraumlimousine05.03 - 05.10648715980035-481OPEL MERIVA1.6 16VGroßraumlimousine05.03 - 01.067410015980035-482OPEL MERIVA1.6 16VGroßraumlimousine05.03 - 01.067410015980035-AAVOPEL MERIVA1.7 CDTIGroßraumlimousine09.03 - 05.107410016860035-516OPEL MERIVA1.7 CDTIGroßraumlimousine09.03 - 05.107410016860035-AASOPEL MERIVA1.4 16V TwinportGroßraumlimousine07.04 - 05.10669013640035-538OPEL MERIVA1.4 16V TwinportGroßraumlimousine07.04 - 05.10669013640035-AAUOPEL MERIVA1.6Großraumlimousine01.06 - 05.107710515980035-AABOPEL MERIVA1.3 CDTIGroßraumlimousine09.03 - 05.10557512480035-AACOPEL MERIVA1.6 TurboGroßraumlimousine09.05 - 05.1013218015980035-AAAOPEL MERIVA1.7 CDTIGroßraumlimousine09.06 - 05.109212516860035-AGXOPEL MERIVA1.3 CDTIGroßraumlimousine04.05 - 05.10516912480035-543OPEL MERIVA1.3 CDTIGroßraumlimousine04.05 - 05.10516912480035-AATOPEL TIGRA TwinTop1.4Cabriolet06.04669013640035-037OPEL TIGRA TwinTop1.4Cabriolet06.04669013640035-AGNOPEL TIGRA TwinTop1.8Cabriolet06.049212517960035-038OPEL TIGRA TwinTop1.8Cabriolet06.049212517960035-AGZOPEL TIGRA TwinTop1.3 CDTICabriolet06.04516912480035-099OPEL TIGRA TwinTop1.3 CDTICabriolet06.04516912480035-AGLOPEL VECTRA B (36_)1.6 iStufenheck10.95 - 04.02557515980039-942OPEL VECTRA B (36_)1.6 i 16VStufenheck10.95 - 04.027410015980039-943OPEL VECTRA B (36_)1.8 i 16VStufenheck10.95 - 09.008511517960039-945OPEL VECTRA B (36_)2.0 i 16VStufenheck10.95 - 09.001001361998Stange/Strebe, Stabilisator: Motorcode X20XEV0039-946OPEL VECTRA B (36_)2.5 i V6Stufenheck10.95 - 09.0012517024980039-947OPEL VECTRA B (36_)1.7 TDStufenheck10.95 - 12.98608216860039-944OPEL VECTRA B (36_)2.0 DI 16VStufenheck11.96 - 04.02608219950039-967OPEL VECTRA B (36_)2.0 DTI 16VStufenheck06.97 - 04.027410119950039-172OPEL VECTRA B (36_)i 500 2.5Stufenheck05.98 - 09.0014319424980035-387OPEL VECTRA B (36_)1.8 i 16VStufenheck10.95 - 09.008511517990039-945OPEL VECTRA B (36_)1.8 i 16VStufenheck09.00 - 04.029212517960039-180OPEL VECTRA B (36_)2.2 DTI 16VStufenheck09.00 - 04.029212521720039-186OPEL VECTRA B (36_)2.2 i 16VStufenheck09.00 - 04.0210814721980039-181OPEL VECTRA B (36_)2.6 i V6Stufenheck09.00 - 04.0212517025970039-182OPEL VECTRA B Caravan (31_)1.6 iKombi11.96 - 06.00557515980039-960OPEL VECTRA B Caravan (31_)1.6 i 16VKombi11.96 - 07.027410015980039-961OPEL VECTRA B Caravan (31_)1.8 i 16VKombi11.96 - 09.008511517960039-962OPEL VECTRA B Caravan (31_)2.0 i 16VKombi11.96 - 09.001001361998Stange/Strebe, Stabilisator: Motorcode X20XEV0039-963OPEL VECTRA B Caravan (31_)2.5 i V6Kombi11.96 - 09.0012517024980039-964OPEL VECTRA B Caravan (31_)2.0 DI 16VKombi11.96 - 06.00608219950039-965OPEL VECTRA B Caravan (31_)2.0 DTI 16VKombi06.97 - 07.037410119950039-171OPEL VECTRA B Caravan (31_)2.2 DTI 16VKombi09.00 - 04.028812021720039-191OPEL VECTRA B Caravan (31_)1.8 i 16VKombi11.96 - 09.008511517990039-962OPEL VECTRA B Caravan (31_)i 500 2.5Kombi05.98 - 09.0014319424980035-386OPEL VECTRA B Caravan (31_)1.8 i 16VKombi09.00 - 07.039212517960039-177OPEL VECTRA B Caravan (31_)2.2 DTI 16VKombi09.00 - 07.039212521720039-188OPEL VECTRA B Caravan (31_)2.2 i 16VKombi09.00 - 07.0310814721980039-178OPEL VECTRA B Caravan (31_)2.6 i V6Kombi09.00 - 07.0312517025970039-179OPEL VECTRA B Caravan (31_)1.7 TDKombi11.96 - 12.9760821686OPEL VECTRA B CC (38_)1.6 iSchrägheck10.95 - 07.03557515980039-948OPEL VECTRA B CC (38_)1.6 i 16VSchrägheck10.95 - 07.027410115980039-949OPEL VECTRA B CC (38_)1.8 i 16VSchrägheck10.95 - 09.008511617960039-951OPEL VECTRA B CC (38_)2.0 i 16VSchrägheck10.95 - 09.001001361998Stange/Strebe, Stabilisator: Motorcode X20XEV0039-952OPEL VECTRA B CC (38_)2.5 i V6Schrägheck10.95 - 09.0012517024980039-953OPEL VECTRA B CC (38_)1.7 TDSchrägheck10.95 - 12.98608216860039-950OPEL VECTRA B CC (38_)2.0 DI 16VSchrägheck11.96 - 06.00608219950039-968OPEL VECTRA B CC (38_)2.0 DTI 16VSchrägheck06.97 - 07.037410119950039-173OPEL VECTRA B CC (38_)2.2 DTI 16VSchrägheck09.00 - 04.028812021720039-190OPEL VECTRA B CC (38_)1.8 i 16VSchrägheck10.95 - 09.008511617990039-951OPEL VECTRA B CC (38_)1.8 i 16VSchrägheck09.00 - 07.039212517960039-183OPEL VECTRA B CC (38_)2.2 DTI 16VSchrägheck09.00 - 07.039212521720039-187OPEL VECTRA B CC (38_)2.2 i 16VSchrägheck09.00 - 07.0310814721980039-184OPEL VECTRA B CC (38_)2.6 i V6Schrägheck09.00 - 07.0312517025970039-185OPEL VECTRA B CC (38_)2.5Schrägheck10.99 - 06.001441962498SAAB 9-5 (YS3E)2.0 tStufenheck09.97 - 12.0911015019859116-385SAAB 9-5 (YS3E)2.0 tStufenheck09.97 - 12.0911015019859116-AAASAAB 9-5 (YS3E)2.3 tStufenheck09.97 - 12.0912517022909116-386SAAB 9-5 (YS3E)3.0 V6tStufenheck01.98 - 12.0914720029629116-388SAAB 9-5 (YS3E)2.3 TurboStufenheck10.99 - 09.0116923022909116-406SAAB 9-5 (YS3E)2.3 tStufenheck01.01 - 12.0913618522909116-410SAAB 9-5 (YS3E)2.3 tStufenheck01.01 - 12.0913618522909116-AACSAAB 9-5 (YS3E)3.0 TiDStufenheck07.01 - 12.0913017729589116-419SAAB 9-5 (YS3E)2.3 TurboStufenheck09.01 - 12.0918425022909116-417SAAB 9-5 (YS3E)2.2 TiDStufenheck03.02 - 12.098812021719116-423SAAB 9-5 (YS3E)2.3 TurboStufenheck07.03 - 12.0916222022909116-435SAAB 9-5 (YS3E)2.3 TurboStufenheck07.03 - 12.0916222022909116-AADSAAB 9-5 (YS3E)1.9 TiDStufenheck01.06 - 12.0911015019109116-AAFSAAB 9-5 (YS3E)2.3 TurboStufenheck11.05 - 12.0919126022909116-AAESAAB 9-5 (YS3E)2.0 tStufenheck07.00 - 12.0913618519859116-AABSAAB 9-5 Kombi (YS3E)2.0 tKombi10.98 - 12.0911015019859116-395SAAB 9-5 Kombi (YS3E)2.0 tKombi10.98 - 12.0911015019859116-AAGSAAB 9-5 Kombi (YS3E)2.3 tKombi10.98 - 12.0912517022909116-396SAAB 9-5 Kombi (YS3E)3.0 V6tKombi10.98 - 12.0914720029629116-397SAAB 9-5 Kombi (YS3E)2.0 tKombi10.98 - 12.0914119219859116-399SAAB 9-5 Kombi (YS3E)2.3 TurboKombi10.99 - 09.0116923022909116-407SAAB 9-5 Kombi (YS3E)2.3 tKombi01.01 - 12.0913618522909116-411SAAB 9-5 Kombi (YS3E)2.3 tKombi01.01 - 12.0913618522909116-AAISAAB 9-5 Kombi (YS3E)3.0 TiDKombi07.01 - 12.0913017729589116-420SAAB 9-5 Kombi (YS3E)2.3 TurboKombi09.01 - 12.0918425022909116-418SAAB 9-5 Kombi (YS3E)2.2 TiDKombi03.02 - 12.098812021719116-424SAAB 9-5 Kombi (YS3E)2.3 TurboKombi07.03 - 12.0916222022909116-436SAAB 9-5 Kombi (YS3E)2.3 TurboKombi07.03 - 12.0916222022909116-AAJSAAB 9-5 Kombi (YS3E)1.9 TiDKombi01.06 - 12.0911015019109116-AALSAAB 9-5 Kombi (YS3E)2.3 TurboKombi01.06 - 12.0919126022909116-AAKSAAB 9-5 Kombi (YS3E)2.0 tKombi07.00 - 07.0113618519859116-409SAAB 9-5 Kombi (YS3E)2.0 tKombi07.00 - 07.0113618519859116-AAH

Apollo Autoteile GmbH

Vorwerkstraße 2904668 Grimma

#11
Febi  Koppelstangen Opel Corsa C  und Vectra B  Satz für vorne li. und re. neu
Febi Koppelstangen Opel Corsa C und Vectra B Satz für vorne li. und re. neu*

Verkaufe Verbindungsstangen 

( Satz mit 2Stück  Original Febi. 09206)

für

 

Opel

 Corsa C

alle Modelle

Baujahr 2001-

 

Opel
Vectra B
alle Modelle
Baujahr 1995-
 
Neuteile original verpackt

Weiter Typen auf Anfrage, wir liefern fast alles!!!!

Versand erfolgt mit Rechnung

 

(Mwst.ausgewiesen)

 Bei Fragen mailen sie mir Schlüsselnummern zu2 und zu3 aus dem Fahrzeugschein.

 

 

 

.

Am 20.12.04 hat der Verkäufer die folgenden Angaben hinzugefügt:</p Erstellt durch

Am 15.05.10 hat der Verkäufer die folgenden Angaben hinzugefügt:

EU-Mitgliedstaaten Versandkosten Belgien 12,50 € Bulgarien 50,00 € Dänemark 13,00 € Estland 30,00 € Finnland 30,00 € Frankreich 17,00 € Griechenland 50,00 € Irland 25,00 € Italien 20,00 € Lettland 30,00 € Litauen 30,00 € Luxemburg 12,50 € Malta kein versand möglich Niederlande 12,50 € Österreich 12,50 € Polen 20,00 € Portugal 25,00 € Rumänien 50,00 € Schweden 25,00 € Slowakei 20,00 € Slowenien 20,00 € Spanien 25,00 € Tschechische Republik 15,00 € Ungarn 20,00 € Vereinigtes Königreich 17,50 € Zypern kein versand möglich

#12
Stabilisator-Strebe, Koppelstange Original FEBI BILSTEIN 9206
Stabilisator-Strebe, Koppelstange Original FEBI BILSTEIN 9206*
by Febi Bilstein

Schlaglöcher, Risse, Unebenheiten:
Viele Straßen sind heutzutage von Perfektion weit entfernt.
Fahrwerk und Lenkung sind somit häufig extremen Belastungen ausgesetzt – das erhöht die Qualitätsansprüche an Verschleißteile.

Gerade Komponenten im Bereich Lenkung und Aufhängung unterliegen in Konstruktion, Fertigung und Montage einer besonderen Sorgfalt. Denn wenn ein Fahrzeug aus der Spur gerät, kann das für den Autofahrer fatale Folgen haben.

Damit eine stabile Straßenlage auch in brenzligen Situationen erhalten bleibt, müssen alle verbauten Teile den hohen Anforderungen an eine präzise und hochwertige Fertigung gerecht werden.

Mit einer großen Auswahl sicherheitsrelevanter Lenkungs- und Aufhängungskomponenten leistet febi bilstein einen Beitrag zur Sicherheit im Straßenverkehr – vom Axialgelenk über Querlenker und Traggelenk bis zu Verbindungs- und Spurstange.

 
febi LENKUNGS- UND AUFHÄNGUNGS­KOMPONENTEN
DIE VORTEILE AUF EINEN BLICK
 

  • Langlebigkeit
  • Strenge Qualitätsstandards
  • Passgenauigkeit
  • Erfüllung der Anforderungen der Fahrzeughersteller

Wir sind für Sie da!
Mo-Fr: 8 bis 18 Uhr

Weitere Fragen?
Schreiben Sie uns einfach eine Nachricht

Kategorien

Stabilisator-Strebe, Koppelstange Original FEBI BILSTEIN 9206

Detailinformationen:

Schlaglöcher, Risse, Unebenheiten:
Viele Straßen sind heutzutage von Perfektion weit entfernt.
Fahrwerk und Lenkung sind somit häufig extremen Belastungen ausgesetzt – das erhöht die Qualitätsansprüche an Verschleißteile.

Gerade Komponenten im Bereich Lenkung und Aufhängung unterliegen in Konstruktion, Fertigung und Montage einer besonderen Sorgfalt. Denn wenn ein Fahrzeug aus der Spur gerät, kann das für den Autofahrer fatale Folgen haben.

Damit eine stabile Straßenlage auch in brenzligen Situationen erhalten bleibt, müssen alle verbauten Teile den hohen Anforderungen an eine präzise und hochwertige Fertigung gerecht werden.

Mit einer großen Auswahl sicherheitsrelevanter Lenkungs- und Aufhängungskomponenten leistet febi bilstein einen Beitrag zur Sicherheit im Straßenverkehr – vom Axialgelenk über Querlenker und Traggelenk bis zu Verbindungs- und Spurstange.

 
febi LENKUNGS- UND AUFHÄNGUNGS­KOMPONENTEN
DIE VORTEILE AUF EINEN BLICK
 

  • Langlebigkeit
  • Strenge Qualitätsstandards
  • Passgenauigkeit
  • Erfüllung der Anforderungen der Fahrzeughersteller

Länge [mm]: 243,5Stange/Strebe: KoppelstangeEinbauposition: VorderachseGewicht[kg]: 0,400

Vergleichsnummern:

GENERAL MOTORS 090496116GENERAL MOTORS 90496116OPEL 00350 610OPEL 0350 610OPEL 350 610SAAB 04 686 606SAAB 4 686 606SAAB 46 86 606SAAB 52 36 823VAUXHALL 90496116

Über Uns:

Wir sind ein professioneller Anbieter von Auto-Ersatz- und Reparaturteilen mit langjähriger Erfahrung im Teilehandel. Das bedeutet für Sie:

Markenteile bekannter Hersteller, die für den deutschen Markt bestimmt sind Sie erhalten exakt das Teil, das Sie bestellt haben.
Wir sind voll auf den Versandhandel spezialisiert: Wodurch Sie Kosten sparen und schnell zu Ihrem Teil kommen.

(Eine Abholung bei uns vor Ort ist aus organisatorischen Gründen leider nicht möglich)

Unsere :

  • super schnell, alles prima, gerne wieder
  • sehr schnelle Lieferung, Ware wie beschrieben. Danke
  • hat super geklappt, jederzeit wieder!
  • äußerst schnell Lieferung, sehr gute Kommunikation, top Ware!!! AAA+++
  • Alles bestens gelaufen, sehr schneller Verstand
  • Alles ohne Probleme gelaufen

Bitte beachten Sie:

Die hier dargestellten Teilebeschreibungen werden durch die Hersteller bzw. Importeure der Teile zur Verfügung gestellt. Unter Umständen reichen diese Daten jedoch nicht aus, um das von Ihnen gesuchte Teil eindeutig zu bestimmen. Möglicherweise werden von den Herstellern Informationen zum Fahrzeug (Identifikation per HSN/TSN oder Fahrzeugkatalog, Fahrgestellnummer oder Erstzulassung) bzw. dessen Ausstattungsvarianten (z.B. Motorcode, verbautes Bremssystem) nicht umfassend wiedergegeben, sind fehlerhaft oder nicht bekannt.

Wir bitten Sie, im Zweifel ergänzende Informationen und Auskünfte von geeigneter, fachkundiger Stelle (z.B. Werkstatt, Autohaus) zu beziehen, um benötigte Teile eindeutig und umfassend zu identifizieren.

Eine hilfreiche Zusatzinformation, die bei der Suche nach passenden Teilen von hohem Wer ist, ist u.a. die (Original-)Teilenummer des gesuchten Bauteils. Durch diese zusätzlichen Informationen können Sie zum einen gezielter suchen und zum anderen sicherstellen, dass das mit Hilfe der im Shop angezeigten Daten identifizierte Teil für Ihr Fahrzeug passend ist.

Bei Zweifeln bitten wir Sie, direkt Kontakt mit uns aufzunehmen.

Generell können wir aus den eingangs genannten Gründen keine über die üblichen rechtlichen Regelungen hinausgehende Gewähr dafür übernehmen, dass das von Ihnen recherchierte Teil in jedem Fall auch das tatsächlich von Ihnen benötigte Teil ist.

Hinweise zur Altölentsorgung:

Gemäß Altölverordnung sind wir verpflichtet, bei der Abgabe von Verbrennungsmotoren- oder Getriebeölen sowie Ölfiltern gebrauchte Verbrennungsmotoren- oder Getriebeöle bis zur Menge der im Einzelfall abgegebenen Verbrennungsmotoren- und Getriebeöle sowie grundsätzlich Ölfilter und beim Ölwechsel regelmäßig anfallende ölhaltige Abfälle zur ordnungsgemäßen Entsorgung kostenlos zurückzunehmen.

Sie können uns daher die entsprechenden gebrauchten Öle, Ölfilter und beim Ölwechsel regelmäßig anfallenden ölhaltigen Abfälle an uns zur kostenlosen fachgerechten Entsorgung übersenden. Die Rücksendeadresse ist:

FLA Retourencenter-Autoteile Teufel
Altöl-Rücknahme
Widdersdorfer Str. 188
50825 Köln

Bitte beachten Sie: Altöl gilt als Gefahrgut und muss daher in einer Spezialverpackung, entsprechend gekennzeichnet, verschickt werden. Die Kosten für die sichere Verpackung und den gesonderten Versand von Altöl trägt der Käufer.

Eine Rückgabe von Altöl ist zudem grundsätzlich an Tankstellen oder bei Wertstoffannahmestellen (z.B. Recyclinghof; evtl. gegen Gebühr) möglich. Ob Ihre örtliche Wertstoffannahmestelle Altöl annimmt, erfahren Sie in der Regel vor Ort oder bei der zuständigen Gemeindeauskunft. Gerne nennen wir Ihnen bei Bedarf eine Altölannahmestelle, bei welcher Sie Ihr Altöl abgeben und entsorgen können.

© Copyright - Alle Rechte vorbehalten

#13
FEBI BILSTEIN Stange/Strebe, Stabilisator PROKIT
FEBI BILSTEIN Stange/Strebe, Stabilisator PROKIT*

Iserstr. 80 | 14513 Teltow

Kategorien

Versand & Zahlung

Kreditkarte
Lastschrift
Überweisung
Nachnahme

FEBI BILSTEIN Stange/Strebe, Stabilisator PROKIT

Kurzbeschreibung

  • Länge [mm]: 243,5
  • Stange/Strebe: Koppelstange
  • Einbauposition: Vorderachse
  • Gewicht[kg]: 0,400

Information

Bitte beachten Sie in der Fahrzeugtabelle das Baujahr und die Einschränkungen sofern vorhanden.

Wir verkaufen nur Markenteile

Die Firma Autoteilefavorit hat es sich zur Aufgabe gemacht, KFZ-Ersatzteile und Zubehör zu günstigen Preisen anzubieten. Hierbei ist hervorzuheben, dass wir neue Originale Erstausrüsterqualitäts Ware verkaufen!
Zur Zeit befinden sich über 150.000 verschiedene Artikel am Lager.
Wir freuen uns auf Ihren Besuch.

Referenznummer

Vergleichsnummern

  • GENERAL MOTORS 090496116
  • GENERAL MOTORS 90496116
  • OPEL 00350 610
  • OPEL 0350 610
  • OPEL 350 610
  • SAAB 04 686 606
  • SAAB 4 686 606
  • SAAB 46 86 606
  • SAAB 52 36 823
  • VAUXHALL 90496116

Einbauhinweis

TecDoc Inside

Wir sind verpflichtet Sie darauf hinzuweisen, dass Sie ggf. ergänzende Informationen von geeigneter Stelle beziehen müssen, um sicher zu stellen, dass der über die Datenbank identifizierte Artikel tatsächlich dem gesuchten entspricht und für das betreffende Automobil passt.

Die hier angezeigten Daten, insbesondere die gesamte Datenbank, dürfen nicht kopiert werden. Es ist zu unterlassen, die Daten oder die gesamte Datenbank ohne vorherige Zustimmung von TecDoc zu vervielfältigen, zu verbreiten und/oder diese Handlungen durch Dritte ausführen zu lassen. Ein Zuwiderhandeln stellt eine Urheberrechtsverletzung dar und wird verfolgt.

Stefan Büscher und Uwe Gottschlich und Jan Salomon GbR

Informationen zur Online-Streitbeilegung.Die EU-Kommission wird im ersten Quartal 2016 eine
Internetplattform zur Online-Beilegung von Streitigkeiten (sog."OS-Plattform")bereitstellen.
Die OS-Plattform soll als Anlaufstelle zur außergerichtlichen Beilegung von Streitigkeiten betreffend
vertragliche Verpflichtungen, die aus Online-Kaufverträgen erwachsen,dienen.
Erreichbar wird die OS-Plattform unter dem folgenden Link sein:http://ec.europa.eu/consumers/odr

powered by Speed4Trade GmbH

#14
Koppelstange Stabilisator Stange/Strebe FEBI BILSTEIN 9206
Koppelstange Stabilisator Stange/Strebe FEBI BILSTEIN 9206*

[Individuelle_Beschreibung_de]

AUTOTEILE. SCHNELL & GÜNSTIG.

Koppelstange Stabilisator Stange/Strebe FEBI BILSTEIN 9206

Technische Informationen:

  • Länge [mm]: 243,5
  • Stange/Strebe: Koppelstange
  • Einbauposition: Vorderachse
  • Gewicht [kg]: 0,400
  • benötigte Stückzahl: 2

Lieferumfang:

  • mit Sicherungsmuttern

Artikelbeschreibung

Hinweis:

Die nachfolgenden Daten sind im evtl. nicht ausreichend, um den Artikel Ihrem Fahrzeug eindeutig zuzuordnen. Grund ist, dass über den eBay Fahrzeug-katalog nur der komplette Bauzeitraum eines Fahrzeugs hinterlegt werden kann. Modellwechsel, Facelifts, Ausstattungsvarianten oder andere wichtige Einschränkungen werden nicht berücksichtigt! Ggfs. sind daher weitere Angaben (z.B. Baujahr/Erstzulassung, Motorkennbuchstabe, PR-Nummer etc.) erforderlich sowie weitere Einschränkungen zum Fahrzeug zu beachten!

Bitte sprechen Sie uns im Zweifel im Vorfeld Ihres eBay-Kaufs an. Wir unterstützen Sie gern bei der Auswahl des für Sie passenden Fahrzeugteils aus unserem eBay-Sortiment!

Vergleichsnummern

  • GENERAL MOTORS 90496116
  • OPEL 00350 610
  • OPEL 0350 610
  • OPEL 350 610
  • SAAB 04 686 606
  • SAAB 4 686 606
  • SAAB 46 86 606
  • SAAB 52 36 823
  • VAUXHALL 90496116

BITTE BEACHTEN SIE

Alle von PartsRunner bei eBay hinterlegten Artikelbeschreibungen stammen ausschließlich von den Herstellern und Importeuren der jeweiligen Produkte. Es kann daher nicht ausgeschlossen werden, dass diese nicht allein ausreichend sind, um daraus die eindeutige Eignung eines Artikels für Ihr Fahrzeug abzuleiten. Fehlende oder fehlerhafte Informationen können sich zum einen auf die vom Hersteller angegebenen Informationen zum Fahrzeug (z.B. Fahrzeugzuordnungen, Fahrgestellnummern, Bauzeiträume) beziehen. Zum anderen reichen die Informationen mancher Artikelbeschreibungen nicht aus, um daraus eindeutige Rückschlüsse auf die Ausstattung (z.B. Getriebeart, Klimatisierung, Fahrwerk) bzw. Produktionsvariante (z.B. Motorcode, Bremssystem, Scheinwerferanlage) Ihres Fahrzeugs zuzulassen.
Sofern Ihrerseits Zweifel bzgl. der genannten oder ggfs. fehlenden Artikel-Informationen bestehen, sollten Sie Unterstützung bei einer sach- und fachkundigen Stelle suchen. Werkstätten und Autohäuser sind im Bereich der Teile-Identifikation und Auswahl in der Regel sehr gut geschult und können Ihnen Hilfestellung bieten. Generell empfiehlt sich bei der Suche eines passenden Teils die Zuhilfenahme der Original-Teilenummer. Sofern Ihnen eine Teilenummer vorliegt, können Sie nach dieser im eBay-Shop von PartsRunner suchen. Nutzen Sie dazu die „Direktsuche im Shop“. Die so gefundenen Artikel sollten für den Anwendungsfall bzw. Ihr Fahrzeug passend sein.
Aus den beschriebenen Gründen ist es für uns nicht möglich, Gewähr dafür zu übernehmen, dass ein von Ihnen bei PartsRunner recherchierter Artikel in jedem Fall für Ihr Fahrzeug passt bzw. es sich dabei um ein von Ihnen benötigtes Teil handelt.

ÜBER UNS

Große Auswahl, günstige Preise, optimale Verfügbarkeit und schnellst möglicher Lieferservice - Autoteile & Zubehör kauft man bei PartsRunner.
PartsRunner bietet Ihnen Autoteile und Zubehör in riesiger Auswahl und für jeden Anwendungsfall. Dafür sorgt unser breites Sortiment aus KFZ-Teilen von rund 100 namhaften Markenherstellern, das über 300.000 verschiedene Artikel umfasst. Selbstverständlich haben die von partsrunner.de angebotenen Autoteile nicht nur Top-Qualität, sondern auch besonders attraktive Preise, die sich sehen lassen können. Schauen Sie doch einmal in unsere Marken-Übersicht und informieren Sie sich zu unserem Hersteller-Portfolio.

VERSAND & LIEFERUNG

Paketversand-fähige Artikel versenden wir per DHL, dem Paketdienst der Deutschen Post. Artikel, die einen Sonderversand per Spedition verlangen, werden per TNT versendet. Nach Zahlungseingang erfolgt die Lieferung innerhalb von 1-2 Werktagen nach Zahlungseingang.

INFORMATIONEN ZU RÜCKNAHMEPFLICHTEN IM RAHMEN DER ALTÖLVERORDNUNG

Nach der Altölverordnung sind wir verpflichtet, bei der Abgabe von Verbrennungsmotoren- oder Getriebeölen sowie Ölfiltern gebrauchte Verbrennungsmotoren- oder Getriebeöle bis zur Menge der im Einzelfall abgegebenen Verbrennungsmotoren- und Getriebeöle sowie grundsätzlich Ölfilter und beim Ölwechsel regelmäßig anfallende ölhaltige Abfälle zur ordnungsgemäßen Entsorgung kostenlos zurückzunehmen.
Sie können uns daher die entsprechenden gebrauchten Öle, Ölfilter und beim Ölwechsel regelmäßig anfallenden ölhaltigen Abfälle an uns zur kostenlosen fachgerechten Entsorgung übersenden. Die Rücksendeadresse finden Sie im Impressum unseres eBay-Shops.

RECHTLICHE INFORMATIONEN

Die Anbieterkennzeichnung, die Widerrufsbelehrung sowie die Allgemeinen Geschäftsbedingungen mit den Kundeninformationen für Verbraucher finden Sie auf den entsprechend gekennzeichneten Seiten in unserem eBay-Shop. Online-Streitbeilegung gemäß Art. 14 Abs. 1 ODR-VO: Die Europäische Kommission stellt eine Plattform zur Online-Streitbeilegung (OS) bereit, die Sie unter finden.

PartsRunner GmbH

Stralauer Platz 33

10243 Berlin

ZAHLUNG

VERSAND

#15
FEBI BILSTEIN 09206 Stange/Strebe, Stabilisator PROKIT
FEBI BILSTEIN 09206 Stange/Strebe, Stabilisator PROKIT*

Artikelnummer: 09206
Hersteller: FEBI BILSTEIN
EAN: 4027816092063
Länge [mm]: 243,5, Stange/Strebe: Koppelstange, Einbauseite: Vorderachse, benötigte Stückzahl: 2,

Artikeldetails

FEBI BILSTEIN Stange/Strebe, Stabilisator PROKIT 09206

Länge [mm]
243,5
Stange/Strebe
Koppelstange
Einbauseite
Vorderachse
benötigte Stückzahl
2

Lieferumfang

1x FEBI BILSTEIN Stange/Strebe, Stabilisator PROKIT 09206

Versandinformation

Wir versenden alle Bestellung mit unseren Logistikpartnern DHL, DPD und GLS. Nach dem Versand Ihrer Bestellung erhalten Sie von uns eine Versandbestätigung per Email mit einem Link zur Paketverfolgung. Expressversand ist optional nach vorheriger Absprache für Lieferungen nach Deutschland möglich. Es entstehen zusätzliche Kosten.

Zahlmethoden

Sie können per Überweisung, Barzahlung bei Abholung, PayPal (Kreditkarte, Rechnung, Lastschrift) bezahlen. Der Versand der Ware erfolgt nach nach Zahlungseingang bei Überweisungen bitte Ihren eBay-Namen und die Artikelnummer angeben. Bitte beachten Sie die Banklaufzeiten.

Produktbild kann von Originalware abweichen

Vergleichsnummern dienen einzig und allein zu Vergleichszwecken und sind keine Herkunftsbezeichnungen.

GENERAL MOTORS090496116
GENERAL MOTORS90496116
OPEL00350 610
OPEL0350 610
OPEL350 610
SAAB04 686 606
SAAB4 686 606
SAAB46 86 606
SAAB52 36 823
VAUXHALL90496116

Ähnliche Artikel dienen einzig und allein zu Vergleichszwecken und sind keine Herkunftsbezeichnungen.

DELPHITC686
DENCKERMANND140012
KAMOKA999660
KRAFT AUTOMOTIVE4301558
LEMFÖRDER14724 02
MAPCO19600HPS
MEYLE616 060 5582
MEYLE616 060 5582/HD
MONROEL24602
MOOGOP-LS-5582
NK5113609
OPTIMALG7-566
ORIGINAL IMPERIUM36173
RUVILLE915356
SASIC9005014
SIDEM9660
SIDEM9862
SWAG40 79 0004
TOPRAN200 470
TRWJTS114
VAICOV40-1311

Passende Fahrzeuge

Sie können in der oben von Ebay ausgegeben Fahrzeugliste prüfen ob der Artikel für Ihr Fahrzeug passt
Bitte beachten Sie die Einschränkungen (Wichtige Details zum Fahrzeug)
Wenn Ihr Fahrzeug nicht in der Fahrzeugverwendungsliste erscheint, oder Sie sich nicht sicher sind ob er Artikel für Ihr Fahrzeug passt nehmen Sie mit uns Kontakt auf.

MarkeModellPlattformTypBaujahrMotorEinschränkungen

Opel
Vectra B CC
1.8i 16V
38_
10.1995-09.2000
1799 ccm, 85 KW, 116 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B Caravan
1.8i 16V
31_
11.1996-09.2000
1799 ccm, 85 KW, 115 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B
i 500 2.5
36_
05.1998-09.2000
2498 ccm, 143 KW, 194 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B Caravan
i 500 2.5
31_
05.1998-09.2000
2498 ccm, 143 KW, 194 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B
1.8i 16V
36_
10.1995-09.2000
1799 ccm, 85 KW, 115 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5
2.3 Turbo
YS3E
10.1999-09.2001
2290 ccm, 169 KW, 230 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5 Kombi
2.3 Turbo
YS3E
10.1999-09.2001
2290 ccm, 169 KW, 230 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa C
1.0
F08, F68
09.2000-06.2003
973 ccm, 43 KW, 58 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa C
1.2
F08, F68
09.2000-12.2009
1199 ccm, 55 KW, 75 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa C
1.8
F08, F68
09.2000-12.2009
1796 ccm, 92 KW, 125 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa C
1.7 DTi
F08, F68
09.2000-12.2009
1686 ccm, 55 KW, 75 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa C
1.7 Di
F08, F68
09.2000-12.2009
1686 ccm, 48 KW, 65 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa C
1.4
F08, F68
09.2000-12.2009
1389 ccm, 66 KW, 90 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B CC
1.8i 16V
38_
09.2000-07.2003
1796 ccm, 92 KW, 125 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B
1.8i 16V
36_
09.2000-04.2002
1796 ccm, 92 KW, 125 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B Caravan
1.8i 16V
31_
09.2000-07.2003
1796 ccm, 92 KW, 125 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B CC
2.2 DTi 16V
38_
09.2000-07.2003
2172 ccm, 92 KW, 125 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B
2.2 DTi 16V
36_
09.2000-04.2002
2172 ccm, 92 KW, 125 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B Caravan
2.2 DTi 16V
31_
09.2000-07.2003
2172 ccm, 92 KW, 125 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B CC
2.2i 16V
38_
09.2000-07.2003
2198 ccm, 108 KW, 147 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B
2.2i 16V
36_
09.2000-04.2002
2198 ccm, 108 KW, 147 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B Caravan
2.2i 16V
31_
09.2000-07.2003
2198 ccm, 108 KW, 147 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B CC
2.6i V6
38_
09.2000-07.2003
2597 ccm, 125 KW, 170 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B
2.6i V6
36_
09.2000-04.2002
2597 ccm, 125 KW, 170 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B Caravan
2.6i V6
31_
09.2000-07.2003
2597 ccm, 125 KW, 170 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5
2.3 T
YS3E
01.2001-12.2009
2290 ccm, 136 KW, 185 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5 Kombi
2.3 T
YS3E
01.2001-12.2009
2290 ccm, 136 KW, 185 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo Kasten/Kombi
1.7 Di 16V
--
10.2001-12.2017
1686 ccm, 48 KW, 65 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa C Kasten
1.2 16V
F08, W5L
09.2000-12.2017
1199 ccm, 55 KW, 75 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa C Kasten
1.7 Di 16V
F08, W5L
09.2000-12.2017
1686 ccm, 48 KW, 65 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa C Kasten
1.7 DTi 16V
F08, W5L
09.2000-12.2017
1686 ccm, 55 KW, 75 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5
3.0 TiD
YS3E
07.2001-12.2009
2958 ccm, 130 KW, 177 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5 Kombi
3.0 TiD
YS3E
07.2001-12.2009
2958 ccm, 130 KW, 177 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo Kasten/Kombi
1.6
--
10.2001-12.2017
1598 ccm, 64 KW, 87 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo Kasten/Kombi
1.7 DTi 16V
--
10.2001-12.2017
1686 ccm, 55 KW, 75 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5
2.3 Turbo
YS3E
09.2001-12.2009
2290 ccm, 184 KW, 250 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5 Kombi
2.3 Turbo
YS3E
09.2001-12.2009
2290 ccm, 184 KW, 250 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5
2.2 TID
YS3E
03.2002-12.2009
2171 ccm, 88 KW, 120 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5 Kombi
2.2 TID
YS3E
03.2002-12.2009
2171 ccm, 88 KW, 120 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Meriva
1.8
--
05.2003-05.2010
1796 ccm, 92 KW, 125 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Meriva
1.7 DTi
--
09.2003-05.2010
1686 ccm, 55 KW, 75 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Meriva
1.6
--
05.2003-05.2010
1598 ccm, 64 KW, 87 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Meriva
1.6 16V
--
05.2003-01.2006
1598 ccm, 74 KW, 100 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Meriva
1.7 CDTi
--
09.2003-05.2010
1686 ccm, 74 KW, 100 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo Tour
1.6
--
10.2001-12.2017
1598 ccm, 64 KW, 87 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo Tour
1.7 Di 16V
--
10.2001-12.2017
1686 ccm, 48 KW, 65 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo Tour
1.7 DTi 16V
--
10.2001-12.2017
1686 ccm, 55 KW, 75 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa C
1.0
F08, F68
06.2003-12.2009
998 ccm, 44 KW, 60 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa C
1.3 CDTi
F08, F68
06.2003-12.2009
1248 ccm, 51 KW, 70 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa C
1.7 CDTi
F08, F68
06.2003-12.2009
1686 ccm, 74 KW, 100 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5
2.3 Turbo
YS3E
07.2003-12.2009
2290 ccm, 162 KW, 220 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5 Kombi
2.3 Turbo
YS3E
07.2003-12.2009
2290 ccm, 162 KW, 220 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Tigra Twintop
1.4
--
06.2004-12.2009
1364 ccm, 66 KW, 90 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Tigra Twintop
1.8
--
06.2004-12.2009
1796 ccm, 92 KW, 125 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Meriva
1.4 16V Twinport
--
07.2004-05.2010
1364 ccm, 66 KW, 90 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa C
1.2 Twinport
F08, F68
07.2004-12.2009
1229 ccm, 59 KW, 80 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Tigra Twintop
1.3 CDTi
--
06.2004-12.2009
1248 ccm, 51 KW, 69 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa C
1.4 Twinport
F08, F68
06.2003-12.2009
1364 ccm, 66 KW, 90 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo Tour
1.4
--
10.2004-12.2017
1364 ccm, 66 KW, 90 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa C Kasten
1.3 CDTi 16V
F08, W5L
08.2005-12.2017
1248 ccm, 51 KW, 69 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo Kasten/Kombi
1.4 16V
--
08.2005-12.2017
1364 ccm, 66 KW, 90 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo Kasten/Kombi
1.3 CDTi 16V
--
08.2005-12.2017
1248 ccm, 51 KW, 69 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa C Kasten
1.2
F08, W5L
07.2005-12.2017
1229 ccm, 59 KW, 80 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Meriva
1.6
--
01.2006-05.2010
1598 ccm, 77 KW, 105 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Meriva
1.3 CDTi
--
09.2003-05.2010
1248 ccm, 55 KW, 75 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5
1.9 TID
YS3E
01.2006-12.2009
1910 ccm, 110 KW, 150 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5 Kombi
1.9 TID
YS3E
01.2006-12.2009
1910 ccm, 110 KW, 150 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5 Kombi
2.3 Turbo
YS3E
01.2006-12.2009
2290 ccm, 191 KW, 260 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo Tour
1.3 CDTi 16V
--
10.2005-12.2017
1248 ccm, 55 KW, 75 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo Kasten/Kombi
1.3 CDTi 16V
--
10.2005-12.2017
1248 ccm, 55 KW, 75 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo Kasten/Kombi
1.6 CNG 16V
--
06.2006-12.2017
1598 ccm, 69 KW, 94 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo Tour
1.6 CNG
--
06.2006-12.2017
1598 ccm, 69 KW, 94 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5
2.3 Turbo
YS3E
11.2005-12.2009
2290 ccm, 191 KW, 260 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Meriva
1.6 Turbo
--
09.2005-05.2010
1598 ccm, 132 KW, 180 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Meriva
1.7 CDTi
--
09.2006-05.2010
1686 ccm, 92 KW, 125 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo Kasten/Kombi
1.7 CDTi 16V
--
12.2004-12.2017
1686 ccm, 74 KW, 101 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5
2.0 T
YS3E
07.2000-12.2009
1985 ccm, 136 KW, 185 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5 Kombi
2.0
YS3E
07.2000-07.2001
1985 ccm, 136 KW, 185 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Meriva
1.3 CDTi
--
04.2005-05.2010
1248 ccm, 51 KW, 69 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo Tour
1.7 CDTi 16V
--
12.2004-12.2017
1686 ccm, 74 KW, 101 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B CC
2.5
38_
10.1999-06.2000
2498 ccm, 144 KW, 196 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa C Kasten
1.4
F08, W5L
08.2003-12.2017
1364 ccm, 66 KW, 90 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa C Kasten
1.7 CDTi
F08, W5L
08.2003-12.2017
1686 ccm, 74 KW, 101 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo Kasten/Kombi
1.6 CNG 16V
--
04.2005-12.2017
1598 ccm, 71 KW, 97 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo Tour
1.6 CNG
--
04.2005-12.2017
1598 ccm, 71 KW, 97 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B Caravan
1.7 TD
31_
11.1996-12.1997
1686 ccm, 60 KW, 82 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B CC
1.6i
38_
10.1995-07.2003
1598 ccm, 55 KW, 75 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B CC
1.6i 16V
38_
10.1995-07.2002
1598 ccm, 74 KW, 101 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B CC
1.8i 16V
38_
10.1995-09.2000
1796 ccm, 85 KW, 116 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B CC
2.5i V6
38_
10.1995-09.2000
2498 ccm, 125 KW, 170 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B CC
1.7 TD
38_
10.1995-12.1998
1686 ccm, 60 KW, 82 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B
1.6i
36_
10.1995-04.2002
1598 ccm, 55 KW, 75 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B
1.6i 16V
36_
10.1995-04.2002
1598 ccm, 74 KW, 100 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B
1.8i 16V
36_
10.1995-09.2000
1796 ccm, 85 KW, 115 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B
2.5i V6
36_
10.1995-09.2000
2498 ccm, 125 KW, 170 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B
1.7 TD
36_
10.1995-12.1998
1686 ccm, 60 KW, 82 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Meriva
1.4 16V Twinport LPG
--
07.2004-05.2010
1364 ccm, 66 KW, 90 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B
2.0 Di 16V
36_
11.1996-04.2002
1995 ccm, 60 KW, 82 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B CC
2.0 Di 16V
38_
11.1996-06.2000
1995 ccm, 60 KW, 82 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B Caravan
1.6i
31_
11.1996-06.2000
1598 ccm, 55 KW, 75 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B Caravan
1.6i 16V
31_
11.1996-07.2002
1598 ccm, 74 KW, 100 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B Caravan
1.8i 16V
31_
11.1996-09.2000
1796 ccm, 85 KW, 115 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B Caravan
2.5i V6
31_
11.1996-09.2000
2498 ccm, 125 KW, 170 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B Caravan
2.0 Di 16V
31_
11.1996-06.2000
1995 ccm, 60 KW, 82 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5
2.0 T
YS3E
09.1997-12.2009
1985 ccm, 110 KW, 150 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5
2.3 T
YS3E
09.1997-12.2009
2290 ccm, 125 KW, 170 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5
3.0 V6t
YS3E
01.1998-12.2009
2962 ccm, 147 KW, 200 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B
2.0 DTi 16V
36_
06.1997-04.2002
1995 ccm, 74 KW, 101 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B CC
2.0 DTi 16V
38_
06.1997-07.2003
1995 ccm, 74 KW, 101 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B Caravan
2.0 DTi 16V
31_
06.1997-07.2003
1995 ccm, 74 KW, 101 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Corsa D Van
1.2
--
07.2009-12.2017
1229 ccm, 59 KW, 80 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5 Kombi
2.0 T
YS3E
10.1998-12.2009
1985 ccm, 110 KW, 150 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5 Kombi
2.3 T
YS3E
10.1998-12.2009
2290 ccm, 125 KW, 170 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5 Kombi
3.0 V6t
YS3E
10.1998-12.2009
2962 ccm, 147 KW, 200 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B Caravan
2.2 DTi 16V
31_
09.2000-04.2002
2172 ccm, 88 KW, 120 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B CC
2.2 DTi 16V
38_
09.2000-04.2002
2172 ccm, 88 KW, 120 PS
Gewicht [kg]: 0,400

Saab
9-5 Kombi
2.0 T
YS3E
10.1998-07.2000
1985 ccm, 141 KW, 192 PS
Motorcode: B204R | Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo
1.4
71_
07.1994-10.2001
1389 ccm, 44 KW, 60 PS
Motorcode: C14NZ | Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B CC
2.0i 16V
38_
10.1995-09.2000
1998 ccm, 100 KW, 136 PS
Motorcode: X20XEV | Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B
2.0i 16V
36_
10.1995-09.2000
1998 ccm, 100 KW, 136 PS
Motorcode: X20XEV | Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Vectra B Caravan
2.0i 16V
31_
11.1996-09.2000
1998 ccm, 100 KW, 136 PS
Motorcode: X20XEV | Gewicht [kg]: 0,400

Opel
Combo Tour
1.3 CDTi 16V
--
10.2004-12.2017
1248 ccm, 51 KW, 69 PS
Motorcode: Z13DT | Gewicht [kg]: 0,400

Quanto sono soddisfatti i clienti con il rispettivo prodotto può essere visto molto bene dalle recensioni e valutazioni scritte dagli acquirenti. Ma naturalmente, ogni acquirente deve sapere cosa vuole avere e cosa Asta da Corsa deve fare.

Si raccomanda inoltre di leggere diversi rapporti di test pratici dei clienti. Molti prodotti ricevono un rating basso per motivi soggettivi. Ciò non significa, tuttavia, che l’ aspetto negativo di cui sopra debba preoccuparti.


Compra Asta da Corsa – Guida all’acquisto

Ci sono molte ragioni per cercare Asta da Corsa. Forse sei un cacciatore affare che semplicemente ama trovare il miglior prezzo per il prodotto desiderato. Oppure vorresti provare un prodotto per l’ inizio una sola volta. Le offerte più economiche di solito si trovano su eBay, ma i prodotti – compresi i vincitori dei test – raramente si trovano su eBay.

Tuttavia, ci sono alcune cose da considerare prima di acquistare Asta da Corsa. Ad esempio, si dovrebbe prima rispondere alle seguenti domande:

  • Quanto voglio spendere per Asta da Corsa?
  • Dovrebbe essere un prodotto a basso costo o un dispositivo di marca?
  • Che dimensioni, colore e dotazione dovrebbe avere Asta da Corsa?
  • Dov’ è il peso ideale?
  • Esistono esperienze o rapporti di prova per il prodotto in questione?
  • In che modo i clienti valutano il prodotto Asta da Corsa?
[crp]

Acquista Asta da Corsa online ad un prezzo accessibile

Se volete aiutarvi ad acquistare Asta da Corsa, la prima domanda è: che cosa volete esattamente? Forse avete già un prodotto simile e vorreste sostituirlo, per esempio se avete fatto un confronto e volete acquistare il vincitore del test attuale.

Forse stai cercando un prodotto Asta da Corsa a buon mercato per iniziare, che vorresti sottoporre a test approfonditi per acquisire le prime esperienze. Non importa per quale motivo cercheremo sempre di aiutarvi al di là del test in modo che possiate trovare il miglior articolo possibile per le vostre esigenze.

Naturalmente potremmo presentare una collezione di prodotti qui, ma questo non vi aiuterebbe. Al contrario, sareste insoddisfatti e frustrati solo dopo l’ acquisto perché non avete la possibilità di confrontare. Ecco perché vi diamo qui una raccolta di buone Asta da Corsa, che sono acquistati frequentemente e hanno ricevuto buone recensioni da parte degli acquirenti.


Trova il miglior prodotto

Una volta che avete risposto a queste domande per voi stessi, potete effettivamente iniziare. In questa pagina vi offriamo vari strumenti per aiutarvi a trovare il prodotto Asta da CorsaXYYZ che state cercando.

Ciò che non siamo stati in grado di includere nel confronto Asta da Corsa è sicuramente determinato dai nostri link alle informazioni aggiuntive di cui potreste aver bisogno. Una piccola ricerca extra è sempre appropriata. I link portano anche ad ampi confronti Asta da Corsa.

Speriamo di avervi dato un valido sostegno nel vostro cammino. Tuttavia, i prodotti non saranno testati da soli e non annunciamo i vincitori. In questa pagina vi offriamo i bestseller e la migliore lista di eBay in una forma chiaramente organizzata.




[Voti: 367 /// Media Voto: 4.67 su 5]

Lascia un commento

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes