SixthContinent, il Facebook dell’economia

Il noto imprenditore livornese di 44 anni, Fabrizio Politi, fin da sempre è stato affascinato particolarmente dal mondo economico e a tutto ciò che gira attorno ad esso, nonostante ciò si è dedicato principalmente al mondo della nautica.

Parliamo davvero di moltissimi yacht che lui e ovviamente il suo staff hanno creato e fabbricato, tutti stimati per un valore immenso poiché non si tratta di semplici yacht, ma molto lussuosi e di conseguenza accessibili solo per pochi ma veri intenditori.

Tutta questa esperienza non è stata unicamente fine a se stessa per Fabrizio Politi, il quale ha voluto fortemente impiegare diversamente tutte le abilità acquisite nel campo economico durante gli anni investiti nella nautica.

Partendo proprio da questo presupposto e conoscendo nei dettagli tutto ciò che ha a che fare non solo col sistema capitalistico ma anche quello finanziario, egli ha voluto dare un taglio nettamente diverso al mondo economico a livello internazionale.

Stiamo parlando di un progetto unico e senza alcun precedente: SixthContinent.

Ci si può chiedere come funziona tecnicamente SixthContinent. Si parla a tutti gli effetti di un social network come tutti gli altri esistenti fino ad ora (es. facebook). Non solo ci si può iscrivere, ma anche si possono inviare amicizie o si può addirittura invitare amici o aziende che conosciamo affinché sempre più cittadini e imprese si possano unire a questa nuova e grande piattaforma online.

Una volta iscritto, si possono fare acquisti di ogni genere, ma risulta fondamentale fare acquisti unicamente verso le aziende che sono iscritte al social network poiché esse rinunceranno ad una quota del costo del prodotto, la quale verrà distribuita secondo dei calcoli particolari a tutta la comunità della rete.

Tutti ci guadagno, anche le imprese che a prima occhiata sembrano “perderci”, invece non è così in quanto il  reddito distribuito alla comunità fa sì che esso venga riutilizzato entro un periodo prestabilito nell’acquistare prodotti delle aziende iscritte al social network.

Attraverso il social network SixthContinent disponibile in tutti i formati e dispositivi sarà finalmente possibile riprendersi il potere, uscire fuori dai pensieri comuni che i media inculcano ormai da troppo tempo. Tutto questo significa che ora è giunto il momento di smettere di lamentarsi e finirla di giudicare il politico o il banchiere perché il vecchio sistema è destinato a cadere da solo.

Fabrizio Politi con Margherita Hack from fabrizio politi on Vimeo.

La mission alla quale ha così tanto ambito Fabrizio Politi è quella di poter “generare una distribuzione equilibrata del denaro sul pianeta” . Tutto questo è a sostegno unicamente dell’economia affinché essa possa essere sempre in movimento in qualsiasi parte del mondo ci si possa trovare e di aiutare le aziende e le imprese a portare avanti i propri progetti con prezzi convenienti anche per i consumatori.

Fabrizio Politi dunque non è un semplice imprenditore , ma un vero e proprio rivoluzionario, il quale ha voluto condividere la sua idea per un mondo migliore e allo stesso tempo aiutare tutti a risollevarsi da questo momento economico difficile attraverso un progetto molto chiaro, semplice e alla portata di mano per tutti.

Non si tratta di qualcosa di utopistico, ma di una realtà concreta e funzionante.